Home / sport strill it archivio / Viola pallacanestro / Liomatic Viola, Max Di Lembo: “Domenica a Bisceglie dobbiamo cercare di vincere”

Liomatic Viola, Max Di Lembo: “Domenica a Bisceglie dobbiamo cercare di vincere”

maxdilembo
di Gianni Tripodi – Dopo la sconfitta di sabato contro la capolista Massafra, Negri e compagni sono tornati ad allenarsi al PalaCalafiore in vista della insidiosa trasferta di Bisceglie.

Non è andata giù la sconfitta subita nei minuti finali, coach Bianchi aveva ben preparato la partita in settimana. Per contrastare la squadra pugliese aveva optato per una difesa a zona 2-3,  purtroppo dopo tre quarti giocati a pari livello della prima della classe i neroarancio hanno perso la concentrazione e hanno buttato via una vittoria che avrebbe potuto smuovere la classifica. Nel pomeriggio il coach ha provato degli schemi offensivi di pick and roll, soffermandosi anche su movimenti difensivi e sulla azioni in transizione. A fine allenamento abbiamo intervistato il play Max Di Lembo.

Sabato sei stato uno dei migliori in campo contro Massafra, hai dato un ottimo aiuto alla squadra sopratutto in fase realizzativa. Se fosse entrata la tua tripla a un minuto dal termine con la squadra sotto di un punto avremmo potuto assistere a tutt’altro finale, che ne pensi?

 

Si sicuramente, è stata una partita dai due volti. I primi due quarti, soprattutto il primo abbiamo giocato molto bene e li abbiamo messi in grossa difficoltà,  poi come al solito loro hanno cominciato ad alzare l’intensità difensiva. Massafra ha una panchina profonda, noi abbiamo subito il loro gioco duro, abbiamo perso tanti palloni e nel terzo quarto abbiamo abbassato di molto le percentuali di tiro. La gara si è decisa da episodi, abbiamo concesso nel finale quel tiro da tre a Di Viccaro e probabilmente se avessi realizzato quella tripla negli ultimi secondi avremmo potuto giocarcela fino alla fine.

 

 

 

Domenica vi aspetta la difficile trasferta di Bisceglie, dopo la sconfitta con Massafra maturata negli ultimi minuti, in terra pugliese sarà fondamentale rimanere concentrati per tutta la partita se si vuole riuscire a portare a casa una vittoria che adesso diventa essenziale, siete scesi al 6° posto.

 

Domenica a Bisceglie dobbiamo cercare di vincere e attendere la decisione della Federazione sulla fase ad orologio visto la defezione di Siracusa. Ci servono punti per poterci posizionare nella migliore posizione possibile nella griglia dei playoff.