Home / sport strill it archivio / Viola pallacanestro / Liomatic Viola, coach Bianchi: “Contro la capolista giocheremo da protagonisti”

Liomatic Viola, coach Bianchi: “Contro la capolista giocheremo da protagonisti”

coach

di Giovanni Tripodi – E’ la vigilia di Viola-Massafra, sfida delicata quella che i neroarancio affronteranno sabato pomeriggio alle ore 18 al PalaCalafiore.

 Contro la capolista Massafra gli uomini allenati da coach Bianchi dovranno cercare di mettere sul parquet la stessa grinta fatta vedere domenica scorsa a Martina Franca. Imbattuta nel girone di ritorno la squadra pugliese arriva a Reggio per cercare di consolidare il primo posto in classifica, dal canto suo la Viola ha l’obbligo di cercare l’impresa e infliggere ai pugliesi la prima sconfitta dopo una lunga serie di successi consecutivi. E’ la terz’ultima gara prima della fase ad orologio, una vittoria sabato in casa permetterebbe di guardare alle prossime sfide con maggiore ottimismo e mandare un forte segnale alle dirette concorrenti. Abbiamo intervistato coach Massimo Bianchi a due giorni dall’importante match di sabato pomeriggio.

 

 

28 punti a pari merito con Corato e Patti. Corato gioca in trasferta a Foggia e Patti in casa con Pozzuoli. Per cercare di raggiungere il quarto posto la partita più difficile è senza dubbio la nostra.

 

Noi giochiamo contro la prima in classifica che è imbattuta da quando ha giocato contro di noi in casa quindi viene da una lunga serie di vittorie consecutive. Ha due punti di vantaggio sulla seconda quindi per loro è una partita fondamentale, probabilmente l’ultimo ostacolo importante prima della fine della Regular Season. Per noi è una sfida molto stimolante perché giochiamo contro la squadra che sta con grande merito guidando la classifica, sappiamo che sarà una gara molto difficile perché loro giocano con grandissima intensità, costruiscono le partite da una difesa molto aggressiva e molto fisica, quindi noi dovremmo farci trovare pronti. Per avere possibilità e ne abbiamo di vincere la partita dovremmo giocare 40 minuti di grande concentrazione e di grande intensità.

 

 

La Viola può essere considerata la vera e propria bestia nera di Massafra, da quando è arrivato coach Ciani la squadra pugliese ha perso solo contro di noi, che ne pensa?

 

In casa loro è stata una partita durissima e molto difficile, noi vogliamo ripeterci perché per noi è molto importante continuare il discorso aperto domenica scorsa, è il primo di tre scontri diretti e lo giochiamo in casa, sono due punti molto importanti per noi che ci consentono di rimanere in lotta per il quarto posto e quindi di avere la possibilità con la fase ad orologio di scalare qualche altra posizione. E’ una partita che noi vogliamo giocare da protagonisti perché non ci riteniamo battuti in partenza dalla capolista e vogliamo dimostrarlo sul campo.

 

 

Ecco i roster delle due squadre:

 

LIOMATIC VIOLA REGGIO CALABRIA
4 DIP Marcelo
5 DI LEMBO Massimo
7 NICCOLAI Gabriele
8 PELLEGRINO YASAKOV Vladimir
9 D’IAPICO Giuseppe
12 NEGRI Claudio
15 MANZOTTI Francesco
16 SCOZZARO Dario
18 ROSELLI Michele
19 GRASSO Sebastiano
20 DALLA VECCHIA Luca

Coach: BIANCHI Massimo

 

 

 

 

CISA MASSAFRA

4 GULLO Tindaro
5 CHIARASTELLA Albano Maximo
6 PAPARELLA Santiago

7 DALFINI Damiano
8 PADOVA Andrea
9 CAVALLO Eligio
10 DI VICCARO Vincenzo
11 MAGINI Michele
14 GOTTINI Matteo
17 CAPITANELLI Andrea
20 BIRINDELLI Duilio

Coach: CIANI Franco