Home / sport strill it archivio / Serie B sport / Ezio Rossi: “Complimenti al mio Gallipoli”

Ezio Rossi: “Complimenti al mio Gallipoli”

E’ moderatamente soddisfatto Ezio Rossi, al termine di Reggina-Gallipoli, nonostante la sconfitta dei suoi ragazzi: “Devo fare i complimenti ad i miei ragazzi, perchè stiamo cercando in tutti i modi di

onorare il campionato senza falsarlo. Oggi avevamo tredici effettivi a disposizione a cui abbiamo aggiunto quattro ragazzi della Primavera, ho accettato quest’incarico pur sapendo di non percepire una lira per il mio lavoro. Ci alleniamo con quindici palloni e dobbiamo fare attenzione a non perderne nessuno, ci sono tutta una serie di situazioni chen nel professionismo non devono esistere e che magari un giorno racconterò. Mi auguro che i miei ragazzi abbiano la possiblità di trovare una squadra mettendosi in mostra per la prossima stagione, perchè alcuni di loro non hanno neanche i soldi per pagare l’affitto. La Reggina è partita benissimo oggi, poi ha iniziato a sentire il peso della partita. Avevamo di fronte una buona squadra, basta leggere i nomi che c’erano in panchina, non posso sapere cosa sia successo in seno all’ambiente amaranto e dire perchè adesso si trova in quella posizione”.