Home / sport strill it archivio / Serie B sport / Calcio: Crotone, ieri lavoro defaticante dopo il pareggio con il Lecce

Calcio: Crotone, ieri lavoro defaticante dopo il pareggio con il Lecce

Dopo aver fermato la capolista Lecce nel posticipo serale della ventiseiesima giornata, il Crotone è tornato subito al lavoro ieri mattina allo “Scida”, quando i calciatori scesi in campo contro gli uomini di De Canio hanno svolto un lavoro defaticante, mentre quelli che non hanno giocato si sono allenati regolarmente in vista del prossimo impegno contro il Grosseto dell’ex Gustinetti. Quella contro i maremmani è una sfida inedita, infatti non ci sono precedenti allo “Zecchini”, per la quale Lerda non ha nessuno squalificato, ma Legati e Beati vanno in diffida, e dovrà valutare le condizioni di Zito e Petrilli.Oggi è in programma una seduta pomeridiana.

Ieri il presidente Gualtieri, soddisfatto per il punto ottenuto contro i salentini, ha parlato dell’abbandono della panchina da parte di Bonvissuto: “Non c’è nessun caso, Bonvissuto ha già chiarito con la società, col mister e coi compagni. Ha chiesto scusa per il gesto fatto anche se è comprensibile il fatto che il ragazzo abbia voglia di giocare. Non è stato sicuramente un bel gesto ma probabilmente pagherà la cena a tutta la squadra e tutto è già finito”.

Infine il centrocampista rossoblù Riccardo Perpetuini è stato convocato dal selezionatore della under 20 Francesco Rocca per il Torneo Quattro Nazioni. Perpetuini sarà in ritiro a Bassano del Grappa domenica 28 febbraio, in occasione della gara Italia-Austria, che si disputerà sempre a Bassano del Grappa, mercoledì 3 marzo alle ore 15.

Antonio Modafferi