Home / sport strill it archivio / Serie B sport / Breda: “Vietato abbassare la tensione”

Breda: “Vietato abbassare la tensione”

E’ soddisfatto Roberto Breda per il suo esordio alla guida della Reggina, ma nonostante tutto mantiene i piedi per terra: “Siamo stati avvantaggiati dal gol arrivato subito. La bravura nostra è stata nell’aver continuato a giocare come se non fosse successo niente. Sono felice per i riscontri che ho

avuto, sia da chi ha giocato dall’inizio che da chi è entrato dopo. Non dobbiamo farci prendere dall’euforia, perchè il momento continua ad essere delicato. Le buone sensazioni che ho avuto in settimana mi autorizzavano a sperare in una partita così. Il secondo gol è frutto di una giocata studiata, ma certe cose puoi proporle solo se hai interpreti del calibro di Brienza. Dobbiamo lavorare ancora sul piano dell’intesità. c’è tanto da fare, non vorrei che questo risultato facesse calare il giusto livello di tensione. L’esclusione di Pagano? Abbiamo quattro attaccanti di grande livello, la cosa più importante è il bene comune. Le mie scelte sono trasparenti. E’ possibile che varieremo nelle prossime partite il nostro atteggiamento, perchè la qualità assoluta di questo organico, in tutti i reparti, ci permette anche altre soluzioni,”.