Home / sport strill it archivio / Serie B sport / Iaconi: “Sono deluso anche da me stesso”

Iaconi: “Sono deluso anche da me stesso”

Dopo l’ennesima sconfitta della stagione, Ivo Iaconi parla della prestazione dei suoi contro l’Albinoleffe: “Dopo una mezz’ora di gara in cui eravamo padroni della situazione, purtroppo

siamo andati in svantaggio e si è messo tutto in salita contro una squadra che gioca molto bene quando deve agire di rimessa. Continuiamo a concedere troppo facilmente occasioni agli avversari, anche se sempre subiamo due tiri o poco più e subiamo dei gol. In questo momento abbiamo delle difficoltà più psicologiche che tecniche. I nostri attaccanti sono sempre supermarcati, subiscono dei falli e non vengono fatti muovere, mentre noi marchiamo sempre con meno cattiveria e diamo più spazio agli altri. Quello dei gol subiti è il dato che non siamo riusciti a migliorare. Una delle conclusioni che siamo riusciti a trarre è che sicuramente che col nostro modulo consueto, il 3-4-3, riusciamo ad avere sicurezza. Cacia? Ha fatto una partita volenterosa, è stato sfortunato nel momento del rigore e sicuramente quell’episodio avrebbe potuto indirizzare la partita nel modo migliore, visto che l’Albinoleffe andando in svantaggio avrebbe fatto fatica a fare gioco. Adesso è bene che ci caliamo nella realtà di chi sta lottando per allontanarsi dalle zone calde della classifica.  Oggi era importante fare risultato, perchè ci avrebbe permesso di restare lontani dalle ultime posizioni.  In  questa fase di calciomercato la squadra sarà rinnovata e speriamo  di riuscire a migliorare il nostro organico. Per adesso sono deluso, più da me stesso, che dai ragazzi che stanno lavorando”.