Home / sport strill it archivio / Serie B sport / Reggina-Sassuolo, le pagelle di Strill.it

Reggina-Sassuolo, le pagelle di Strill.it

Cassano voto  6 – Almeno due buoni interventi rendono meno pesante il passivo. In occasione del primo gol del Sassuolo attribuirgli qualche responsabilità di troppo sarebbe ingeneroso. Ben più pesanti sono le responsabilità di marcava l’autore del gol. Pessimo l’atteggiamento nei confronti del pubblico, ben più grave di qualsiasi errore.

 

Lanzaro voto  5,5 – Perde Polenghi sull’angolo da cui scaturisce il vantaggio del Sassuolo. E’ l’unica macchia di un’ottima gara in cui spesso si propone in fase offensiva, sebbene sia evidente quando si tratta di attaccare o proporre gioco.

Cascione voto 6 – Agisce da centrale difensivo e continua a farlo con discreto profitto.

Santos voto 5 –  L’inevitabile espulsione macchia più del dovuto una gara  dignitosa, in cui oltre a fare il difensore, spesso si trova a dar man forte a Rizzato e Pagano sulla fascia.

Morosini voto 5 – E’ probabilmente giunto il momento di tornare nella sua posizione più naturale, per il suo bene e quello della squadra.  Nel primo tempo finisce spesso a fare il quarto difensore. La sua collocazione a destra resta comunque una scelta che ha avuto successo in qualche occasione e potrebbe essere riproposto in qualche altra circostanza, ma continuare a insistere potrebbe essere deleterio.

Barillà voto 5,5 –  Passo indietro rispetto alle grande prestazioni delle ultime due partite. L’ingenua ammonizione per proteste gli vale la squalifica per la prossima partita.

Carmona voto 6 –   Nel primo tempo è uno dei pochi a tenere il ritmo dei centrocampisti del Sassuolo. Troppo spesso, però, guarda il compagno dietro piuttosto che servire quello che si propone in avanti.

Rizzato voto 6,5 – Probabilmente il migliore in campo per la Reggina.  Spinta costante sulla fascia, traversoni interessanti, colpevolmente non sfruttati dalla squadra.

Brienza voto 5 – Raddoppiato quasi sempre, spesso triplicato, va in difficoltà e specialmente nel primo tempo combina poco.  Qualche sprazzo, visto nella ripresa, non basta.

Cacia voto 5 – Non vede  quasi mai il pallone, la speranza della Reggina è che sia semplicemente fuori forma.

Pagano voto 5     Combina davvero poco, si allinea alla mediocrità della  squadra.

Volpi  voto 5,5   – Per quello che può prova a dare respiro alla manovra,  pochi minuti dopo il suo ingresso il Sassuolo chiude la gara.   Un suo definitivo recupero potrebbe dare una grande mano alla Reggina.

Buscè s.v.

Missiroli s.v.   Continuare a tenerlo fuori sarebbe una scelta sbagliata.

Iaconi voto 5 –   Lecito confermare le scelte vincenti relative a Barillà interno e Morosini esterno, meno quella di rinunciare a Missiroli,  che quando è entrato ha dimostrato di poter dare qualcosa in più rispetto agli altri.   Il tecnico non è riuscito a trovare le giuste contromisure all’atteggiamento del Sassuolo,  così come i cambi in corsa sono apparsi tardivi.  

p.d.m.