Home / sport strill it archivio / Serie B sport / Verso Reggina-Piacenza, pochi dubbi per Novellino

Verso Reggina-Piacenza, pochi dubbi per Novellino

Reggina-Piacenza è un importante crocevia per il campionato degli amaranto.

Novellino, rimasto molto soddisfatto della prestazione di Frosinone, intende per larga parte confermare la squadra che bene ha fatto nel primo tempo giocato in terra ciociara.

4-4-2 dunque, con Bonazzoli e Cacia davanti. In difesa Capelli dovrebbe rimpiazzare lo squalificato Lanzaro sulla destra, mentre Costa è favorito su Rizzato nel ruolo di terzino sinistro. I centrali saranno Valdez e Santos.

Buscè largo a destra e Pagano a sinistra saranno gli esterni di centrocampo con Carmona e Volpi interni.

Tuttavia. come sta accadendo praticamente sempre in queste ultime settimane, le scelte definitive il tecnico le farà solo un paio d’ore prima del fischio d’inizio.  Non è da escludere, perciò, l’utilizzo di Missiroli, apparso l’uomo più in forma nelle ultime giornate.

Il  Piacenza recupera Anaclerio,ma  dovrebbe rinunciare a Moscardelli, dando spazio al tridente offensivo composto da Graffiedi, Tulli e Guzman.

REGGINA (4-4-2): Cassano;  Capelli, Valdez, Santos, Costa; Buscè, Carmona, Volpi, Pagano; Bonazzoli, Cacia. All. Novellino.

PIACENZA (4-3-3) Puggioni, Capogrosso, Rincon, Iorio, Zammuto; Wolf, Nainggolan, Sambugaro; Guzman, Tulli, Graffiedi. All. Castori.