Home / sport strill it archivio / Serie B sport / Frosinone-Reggina, ciociari senza Santoruvo

Frosinone-Reggina, ciociari senza Santoruvo

Si gioca questa sera il sesto turno del campionato di serie B. La Reggina proverà a centrare il secondo successo esterno che contribuirebbe a scacciare la crisi di gioco e risultati in cui si trova la formazione di Novellino.

Le scelte del tecnico, come spesso accade negli ultimi tempi, saranno definitive solo poche ore prima della partita. La necessità di preservare gli unici due attaccanti disponibili, non ancora al cento per cento, dovrebbe contribuire a convincere il tecnico a puntare nuovamente sullo schema adottato contro il Cittadella.

Costa sarà protagonista di una staffetta con Rizzato, ma potrebbe essere il rientrate difensore a partire dall’inizio. Difficile che Santos parta titolare, sono da valutare le condizioni di Valdez che dovrebbe comunque farcela a far coppia con Capelli in retroguardia. A destra confermato Lanzaro dietro a Buscè che agirà ancora sulla linea dei quattro a supporto della punta. Morosini ha poche chances di prendere il posto di Volpi in posizione di schermo davanti alla difesa in questo insolito 4-1-4-1 della Reggina di questi tempi. Non è da escludere l’impiego dell’ex under 21 in una posizione più avanzata in luogo di Carmona o Barillà, con l’eventuale spostamento di Missiroli a sinistra. Bonazzoli dovrebbe iniziare la partita per dare poi spazio a Cacia.

Il Frosinone si schiererà con un 4-2-3-1 molto più dinamico di quello del Cittadella e sarà privo del bomber Santoruvo.

Queste le probabili formazioni:

FROSINONE (4-2-3-1): Sicignano; Del Prete, Scarlato, Maietta, Bocchetti; Basha, Biso, Troianiello , Calil, Basso, Mazzeo. All. Moriero

REGGINA (4-1-4-1): Cassano; Lanzaro, Capelli, Valdez, Costa; Volpi; Buscè, Carmona, Missiroli, Barillà; Cacia. All. Novellino