Home / sport strill it archivio / Serie B sport / Danza, Bolle torna in Italia. Da Taormina il tour estivo

Danza, Bolle torna in Italia. Da Taormina il tour estivo

Dopo il grande successo riscosso in America dove – primo ballerino italiano ad essere insignito del prestigioso titolo di Principal dell’American Ballet – ha danzato come protagonista in ben quattro titoli diversi, Giselle, Sylvia, Lago dei Cigni, Romeo e Giulietta, con partner diverse tra New York e Los Angeles, facendo segnare ovunque un entusiastico sold out, Roberto Bolle torna in Italia per

riprendere il suo amato progetto Roberto Bolle and friends. Un tour estivo che debutterà giovedì al teatro Greco di Taormina e si chiuderà il 12 settembre a Napoli, all’Arena Flegrea, con una grande serata a favore dell’Unicef, di cui è ambasciatore di buona volontà. Dopo Taormina, il 25 sarà la volta di Venezia, nel Teatro della Fenice in collaborazione con il Fai. Sempre a luglio altre tre date: il 27 in Valle d’Aosta, nel Castello di Fenis, mentre il 29 e il 30 sarà a Firenze nel Giardino dei Boboli. Nel mese di agosto Bolle porterà il suo galà a Villa Manin a Udine il 1° e in piazza della Pilotta a Parma il 3. A settembre sarà invece la volta di Torino, per un altro spettacolo a favore del Fai presso il Teatro Regio il giorno 7. Parallelamente l’etoile riprenderà anche il suo impegno al Teatro alla Scala di Milano con Sogno di una notte di mezza estate (5-8-10-23-24 settembre). Roberto Bolle and Friends, personalmente studiato dall’etoile, è una sorta di sfida amichevole, nel nome dell’arte della danza, con celebri ballerini, una parata di passi a due e assoli, tratti dal repertorio dei più amati classici dell’Ottocento e dai più celebri titoli del Novecento. Insignito del titolo di Young Global Leader dal Social Forum di Davos, Bolle dal 2007 è testimonial dell’acqua Fiuggi, main sponsor della tournee americana e anche di quella estiva italiana.