Home / sport strill it archivio / Calciomercato / Reggina, ecco i nomi dei cileni

Reggina, ecco i nomi dei cileni

Siamo sempre lì. Se la Reggina riuscirà a cedere Josè Montiel all’estero, potrà tesserare un altro extracomunitario. Il giovane paraguagio attende a breve la conclusione di qualche trattativa che lo riguarda, nel frattempo non possiamo che ribadire il forte interesse della Reggina verso il mercato cileno. L’alone di mistero, presente sui calciatori più graditi, è ormai calato.

Il giocatore più interessante, almeno a giudizio di Foti, è Albert Acevedo, classe ’83. E’ un esterno destro basso, in forza all’Universidad Catolica. Il giocatore viene descritto come similare a Mesto, è alto 1,76 ed ha fatto parte del Cile under 20 ai mondiali di categoria del 2003. In carriera ha vestito anche le maglie di Cobreloa e Union Espanola, segnando 6 reti in 128 presenze complessive nei campionati cileni.

In seconda fila c’è Fernando Meneses, classe ’85, ex Under 20 e attualmente nel giro della nazionale maggiore cilena. In patria è salito agli onori della cronaca nel 2007, per aver abbandonato nottetempo senza permesso un ritiro prepartita. Cose che magari in Italia capitano spesso, ma che in Sud America hanno maggior risalto. E’ di proprietà del Colo Colo ma si trova in prestito all’Universidad de Concepcion. Si tratta di un centrocampista capace di disimpegnarsi sia in mezzo che eventualmente a destra. La Reggina lo ha trattato come possibile sostituto di Tognozzi. Per lui 81 presenze e 4 reti nella massima serie cilena.

Circolava già da qualche giorno il nome di Fabian Orellana. Anzi, il quotidiano El Mercurio lo dà molto vicino alla Reggina, ma la notizia al momento non ha grossi riscontri. Ha 22 anni, milita nell’Audax Italiano, sfrutta il suo baricentro basso essendo alto 1,70. Viene descritto come una mezzapunta dalle caratteristiche simili a quelle di Brienza. Anche lui ha disputato, assieme a Carmona e Meneses, l’ultimo torneo di Tolone ed è adesso nel giro della nazionale maggiore. Ha sempre militato nell’Audax, segnando 20 reti in 95 partite in Cile, ma anche 4 gol in 15 presenze nelle coppe.

Paolo Ficara