Home / sport strill it archivio / C1 basket / La Gioiese supera il Cosenza, Audax ok, Rosarno ko

La Gioiese supera il Cosenza, Audax ok, Rosarno ko

Partita dalle mille emozioni al PalaMangione di Gioia Tauro.
La Cestistica Gioiese non brilla, come da pronostico facendo i conti, per tutto il match, con un Cosenza rampante e capace trascinato dalle giocate di Daniele Saccà.

Orfani di capitan Pate, i silani hanno condotto per larga parte ilmatch. Nel terzo quarto, espulsione per Ricci e si continua, colpo su colpo.
Nell’ultima frazione, inizia la saga delle “bombe” da tre.
Cosenza non sbaglia, Gioia nemmeno per un finale esaltante con Saccà,Rea ed Ambrosecchia da un lato e Gramajo e Mermolia dall’altro.
Nell’ultimo possesso, i silani non riescono a far canestro per il successo casalingo di una sola lunghezza 79 a 78.
L’impresa di giornata la firma l’Heliantide del Professore Melara.
Reggio Calabria non sbaglia un colpo sul caldo campo dell’Adrano e vince e convince in terra etnea grazie a delle percentuali da tre da sballo.
Grassitelli (foto 2)sarà il condottiero dei bianco-blu che manderanno Meduri, Colonello, Loughlimi e Camerini in doppia cifra.
Non riesce a sfatare il tabù Battipaglia, la Veolia Rosarno.L’ex silano Massimo Simioli(foto 3), trentello per lui,fa davvero male alla difesa dei calabresi che non è riuscita ad esprimersi a dovere.88 a 74 il finale per i campani di coach Merletti.
Partita rocambolesca a dir poco al PalaPadua di Ragusa tra i padroni di casa ed il Canicattì.Si fa male l’arbitro, sostituito prontamente dal ragusano Venga.Match equilibrato per due frazioni con le due squadre che, dal terzo quarto in poi metteranno il turbo ad intermittenza. Il sorpasso finale verrà firmato dall’ibleo Marco Blanda(13, foto 4).
Fattore campo rispettato anche per la Delta Salerno che firma la prima vittoria della stagione.
62 a 51 il finale contro il giovane Acireale frutto di una buona prova collettiva dei ragazzi di coach Sabatino.
Gela, nell’anticipo di sabato vola in vetta al ranking, insieme alla Gioiese(come da pronostico, aspettando il Capo d’Orlando) vincendo bene contro Comiso.Il top scorer sarà come sempre Gianluca Tartaglia(19).
Rinviata, come gia anticipato, la sfida di Messina(Amatori-Pianopoli) e quella di Alcamo, tra i padroni di casa ed un Orlandina che è pronta per l’esordio in questo torneo.

Reggioacanestro.it

Cestistica Gioiese-Basket Cosenza = 79-78
(15-16, 33-38, 57-58)
CESTISTICA GIOIESE: Gramajo 25, Cioffi 10, Mermolia 8, Gallo 8, Serazzi 2, Ricci 16, Camagni, De Marco 5, Cerami 5, Trentini 5. Coach: Napoli
BASKET COSENZA: Spadafora, De Marco 7, Ambrosecchia 20, Rea 12, Alfonso 12, Giannotta ne, Saccà 20, Ramundo 6, Cino ne, Perrone 4. Coach: Marzullo
ARBITRI: De Mauro e Gaglio di Messina
NOTE: Espulso Leo Ricci (CG)

Unifarmed Adrano – Heliantide Reggio C. 72 – 91
Adrano: Sortino 8, Belli 10, Saccà R. 27, Bonaiuto 14, Saccà A. 4, Grasso 11, De Masi, Famà, Russo ne, Verzì ne. All.: Bordieri.
Audax: Grassitelli 22, Meduri 13, Loughlimi 13, Camerini 18, De Meo 3, Soldatesca 6, Colonnello 12, Corlito 5, Manca. All.: Melara.
Arbitri: Giacalone e Barbera.

Virtus Battipaglia – IamRosarno 88 – 74
Virtus: Errico 5, Esposito 19, Simioli 30, Milano ne, Di Lascio 2, Tullio, Bertini 19, Vicinanza 1, Menduto, Fabiano 11. All.: Merletti.
Rosarno: Iaria 12, Tramontana 22, Crucitti 10, Pronestì ne, Brugarossi 10, Rubino 15, Rizzieri 2, Carbone ne, Aldano, Marte 3. All.: Carbone.
Arbitri: Belfiore e Bencivenga.

Nova Virtus Ragusa – Canicattì 82 – 81
Virtus: Lissandrello 13, Terrana 8, Tumino 13, Blanda 13, Parrino 7, Mammana, Sorrentino Al. 14, Sorrentino An. 14, Boiardi ne, Di Quattro ne. All.: Recupido.
Canicattì:Chessari 5, Mengoni 11, Giovo 4, Santori 8, Guagenti ne, Azen 22, Calò 18, German 11, Bellanca 4, Terrestre ne. All.: Cantone.
Arbitri: Matranga e Lombardo (Venga).

Delta Salerno- NikaAcireale: 62 – 51
(14-14, 36-29, 56-41)
Delta Salerno: Antonucci 7, Beatrice 11, Santucci 6, Villani 11, Sammartino 11, Capaccio 5, De Pisapia 11, Di Somma n.e., Nardella n.e., Norci n.e.. Coach: Sabatino
Acireale: Marzo P 11, Signorelli, Vitale 4, Marzo A. 4, Russo 8, Casiraghi, Paolantonio 13, Vazzana 11, Raciti n.e., Volcan n.e., . Coach: Foti

Gela-Comiso 76-61
Gela:Righetti 9,Tartaglia 19,Verzì 4,Di Lorenzo 15,Festino 10,Settanni 5,Passacantilli 6,Sanfilippo 2,Caiola,Biondo.All Tarquini
Comiso:Iabichella,Varisco 18,Lelli,Pozzo 8,Fabi 14,Brugaletta 5,Savarese 10,Mandarà 3,Ferrara 3.All Tribunale
Arbitri Mucella e Centorrino

(www.reggioacanestro.it)