Home / sport strill it archivio / B dil basket / Trofeo Santambrogio al via

Trofeo Santambrogio al via

Prima giornata del 37° torneo Sant’Ambrogio e grandi emozioni al PalaCalafiore di Reggio Calabria, dove, seppur solo per un weekend, torna il grande basket di serie A con Lottomatica Roma, Carife Ferrara, Pepsi Caserta ed Air Avellino, protagoniste del torneo organizzato come ogni anno a Settembre dalla famiglia Sant’Ambrogio per onorare la memoria di Mario ed Iliano. La due giorni si concluderà oggi con la finale tra Lottomatica Roma e Pepsi Caserta che hanno avuto ieri la meglio, rispettivamente, sulla Carife Ferrara e sulla Air Avellino.

La prima semifinale è durata, a dire il vero, meno del previsto, in quanto un improvviso black-out, all’inizio dell’ultimo quarto, ed una lunga pausa prima che tornasse l’energia hanno fatto sì che le due società si accordassero per non proseguire l’incontro al fine di prevenire eventuali infortuni.
I primi tre quarti avevano, comunque, visto Caserta sempre avanti fino al +12 (62-50 al 31′) con cui si è poi dichiarato chiuso l’incontro. Ere (22 punti) e Jones (15) i protagonisti tra le file casertane mentre è Troutman con 17 punti il mattatore tra gli irpini. Questo il commento di Cesare Pancotto al termine del match: “Non eravamo al meglio ma abbiamo comunque lottato giocando un po’ ad elastico. Dovremo lavorare per giocare con più continuità”.

Nell’altra semifinale predominio totale della Lottomatica Roma contro una Carife Ferrara ancora in costruzione e fortemente dipendente dall’americano Luke Jackson. Troppo elevato il gap tra i due roster e dopo il primo quarto, giocato alla pari e terminato 20-19, Ferrara ha ceduto di schianto alla Lottomatica, dove si son messi in evidenza Crosariol (16), Minard (15), Jaaber (11) e Datome (11), quest’ultimo, nel complesso, il migliore dei suoi ed autore tra l’altro di due stoppate da urlo nel secondo quarto. Nella Carife protagonista, come detto, l’americano Jackson, autore di 22 punti.

Appuntamento a questa sera, dunque, quando già a partire dalle ore 16.30 inizierà un vero e proprio “basket-day” al PalaCalafiore. Prima delle due semifinali del torneo, si giocherà infatti l’amichevole tra Viola Reggio Calabria (B Dilettanti) e Gioiese (C Dilettanti); a seguire la finale per il 3°-4° posto tra Carife Ferrara ed Air Avellino e la finale per il 1° e 2° posto tra Lottomatica Roma e Pepsi Caserta.

Nino Romeo per ReggioaCanestro.it

Foto di Fortunato Serranò per Reggioacanestro.it

TABELLINI

PEPSI CASERTA – AIR AVELLINO 62-50 (29-18; 46-36; 62-50)
PEPSI CASERTA – Kavaliauskas 10, Bowers 3, Michelori 4, Martin, Doornekamp 8, Ere 22, Jones 15, Cefarelli ne, Cardinale, Parrillo, D’Isep ne. Coach: Sacripanti
AIR AVELLINO – Brown 10, Nelson 9, Lauwers, Troutman 17, Izzo 2, Porta 3, Cortese 9, Napodano, Iannicelli, Aron. Coach: Pancotto

CARIFE FERRARA – LOTTOMATICA ROMA 60 – 84 (20-19; 33-46; 46-73)
CARIFE FERRARA: Farabello 7, Nnamaka 3, Borsato, Salvi 3, Jackson 22, Mazzola 6, Sacchetti 7, Grundy 5, Sangarè 5, Rizzo 2. Coach: Valli
LOTTOMATICA ROMA: Giachetti 7, Gigli 3, Jaaber 11, Hutson 8, Toure 6, Crosariol 16, Datome 11, Winston 7, Minard 15; Tonolli e De La Fuente ne. Coach: Gentile

(da www.reggioacanestro.it)