Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, L.Pro/2: festa rimandata per il Cosenza, con il Chieti finisce 1-1

Calcio, L.Pro/2: festa rimandata per il Cosenza, con il Chieti finisce 1-1

cosenzatifosi

La festa è solo rimandata. Il Cosenza per festeggiare il ritorno in Prima Divisione avrebbe dovuto battere il Chieti a domicilio, impresa necessaria a causa

della contemporanea vittoria del Sorrento sul Foggia e non riuscita ai rossoblù.

La squadra di Cappellacci sa che l’occasione per farlo è soltanto rimandata di sette giorni, quando al S.Vito arriverà il fanalino di coda Gavorrano.

La formazione silana era andata sotto dopo otto minuti in occasione di un corner che aveva portato Rossi a trovare la giocata vincente per battere il portiere Frattali.

Gli abruzzesi hanno diverse opportunità per trovare il raddoppio, ma i calabresi resistono e vengono fuori con la stoffa della capolista nella ripresa.

E’ al 92’ che arriva il gol del pareggio, grazie ad un rigore trasformato da Mosciaro e procurato da De Angelis.

Cosenza è pronta a festeggiare, farlo in casa è destinato ad avere un sapore diverso e probabilmente migliore.