Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio a 5 femminile, lo Sporting Locri a valanga contro l’Atletico Belvedere in trasferta (15-2)

Calcio a 5 femminile, lo Sporting Locri a valanga contro l’Atletico Belvedere in trasferta (15-2)

ATLETICO BELVEDERE- SPORTING LOCRI 2-15

ATLETICO BELVEDERE: Mendicino, Tosti, Barberio, De Luca, Rizzo, Melfi, Perri, Ferraro.

All: Alberti

SPORTING LOCRI: Ceravolo, Fragola, Babuscia, Sabatino I., Sabatino A., Todarello, Capalbo, Ierardi, Saccà, Agostino, Marzano.

All. Ferrara

RETI: pt 2’ Sabatino I. 5’ Sabatino A., 6’15 Capalbo, 7’50 Sabatino I., 11’ Ierardi, 15’ Marzano, 18’ Agostino;

st 5’30 Sabatino A., 6’50’’ Capalbo, 9’30 Marzano, 10’40 Rizzo (A), 11’ Agostino, 11’3’ Todarello, 12’ Perri (A), 12’50 Babuscia, 16’ Todarello, 16’50 Ierardi.   

Alla terza di ritorno lo Sporting Locri conquista facilmente  la tredicesima vittoria consecutiva sotto la guida di mister Ferrara. L’avversario, oggi, era l’Atletico Belvedere, squadra calabrese che non sta attraversando un buon momento ed in campo le amaranto hanno avuta vita facile, regalandosi gol ma avendo sempre rispetto dell’avversario. A rete tutte le “nikite” di Ferrara a segno per ben 15 volte, con le sorelle Sabatino che hanno aperto le danze delle marcature, per passare poi il testimone a Capalbo e di seguito le doppiette di Todarello, Ierardi, Marzano, Agostino, a segno anche Babuscia. Una partita dove hanno giocato tutte le ragazze a disposizione del tecnico amaranto. “ E’ stata una partita tranquilla – ha affermato Ferrara- sapevamo delle difficoltà societarie, ma devo fare un applauso alle atlete che, nonostante le difficoltà, sono scese in campo. Sono contento perché hanno giocato tutte, anche chi gioca meno, regalandosi qualche soddisfazione personale e contribuendo alla causa dei tre punti. Abbiamo avuto modo, non solo di far girare la squadra, ma anche di provare alcuni nuovi schemi che saranno utili per le prossime gare. La nostra testa – dice il tecnico- è proiettata già a domenica prossima quando incontreremo il Real Statte.

Già la settimana scorsa abbiamo intensificato gli allenamenti, cosa che ripeteremo da domani, e analizzato, attraverso la visione della gara contro il Salandra, gli errori fatti. Abbiamo anche studiato ed osservato le gare dello Statte e siamo pronti alla sfida che regalerà un buon futsal.

Dg Ferdinando Armeni: “ Siamo giunti a Cosenza per prendere i tre punti e non era, certamente, importante infliggere un risultato sadico alle avversarie. Sotto porta, come giusto che sia, le nostre hanno fatto il loro dovere da calcettiste. Speriamo, che le sorti del vicino Atletico Belvedere, si riprenderanno perché vanta di uomini e donne che meritano questa serie. È per il bene del nostro futsal e per tutta la Regione.

Andando a noi, ho visto un gruppo compatto e le ragazze chiamate in causa, anche quelle che giocano poco, hanno risposto ottimamente. Lo Sporting Locri crede in tutte loro e si aspetta grandi cose da tutto il team. Adesso vivremo una settimana intensa di lavoro con lo staff tecnico e l’emozione di ospitare la capolista ci galvanizza. Noi faremo il nostro gioco accompagnato dai nostri tifosi, sempre più numerosi e affezionati”.