Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Eccellenza, Gallico Catona fa pari contro il Sambiase

Eccellenza, Gallico Catona fa pari contro il Sambiase

Gallico – Catona  1 –  Sambiase 1                                                                                 
Marcatori: al 72 Saturno, all’85 Gatto

Gallico- Catona:  Pratticò 6, Calarco 7, La Cava 6,5, Marra 6,5, Musarella 6,5, Barca 7, Libri 8, Gatto 7,
Monorchio 6,5 ( al 65 Morabito s.v.), Cormaci 7, Penna 6,5 (al 58 Zappia 6,5). All. Casciano
Sambiase : Verterame 8, Murone 6, Muccari 6, Filardo 7, Denisi 6, Scalisi 6, Fabio 6 (al 57 Iannì 6), Carrozza
6,Arcuri 6 (all’ 81 Caparello s.sv.), Saturno 7 ( al 78 Cordiano), Mercuri 6. All. Salerno  
Arbitro-Barratta di Rossano 6 ( Terenzio e Chiappetta di Cosenza)
Gallico-
Un match che non ha deluso le attese. Tante le emozioni. Ritmi alti, correttezza in campo e sugli spalti con
un centinaio di tifosi del Sambiase, vice capolista del torneo, che intende risalire subito in serie D.
Ai punti avrebbe vinto il Gallico- Catona  che ha rischiato addirittura di capitolare al cospetto di una
compagine cinica e sorniona come il Sambiase che , diciamoci la verità, ha giocato e di rado solo di rimessa.
Saturno al 72 aveva , infatti, portato inaspettatamente  in vantaggio gli ospiti grazie ad un colpo di testa che
aveva beffato Pratticò fra l’altro infastidito dalla luce del sole. Una vera e propria jattura per un Gallico-
Catona autore di un primo tempo spumeggiante, con giocate di prima, verticalizzazione sull’ asse Gatto-
Cormaci – Libri. Almeno tre tentativi di andare in rete nei quindici minuti iniziali con una “ sforbiciata”
mancata da Manuel Monorchio da posizione favorevole, con lo stesso Cormaci e un gran tiro di Libri ben
parato dal  “ kilometrico” portiere Vertirame ,il migliore dei suoi insieme a Saturno .
Al 35 ancora una prodezza di Vertirame su “ palla inattiva” del solito Leo Gatto. E pensare che è un Gallico-
Catona in leggera flessione , soprattutto nei risultati, dopo una splendida partenza. Non vince dal 10
novembre( vittoria in casa per 3 a 0 contro il Guardavalle), tre soli punti nelle ultime cinque gare.
Non era facile giocare contro la vice capolista, ma l’atteggiamento  è stato lodevole , Andrea Penna
“eroico”, ha giocato e sofferto con una vistosa bendatura dopo un fortuito incidente di gioco. E’ uscito
stremato fra gli applausi. Libri è stato il migliore, ha giocato di fine, veloce, ha proposto triangolazioni con
Cormaci e Gatto. Ha tentato il tiro dalla distanza ma è stato sfortunato.
Ci è piaciuta la reazione al gol subito. Un palo del neo entrato Daniele Zappia e poi il meritato pareggio su
un corner battuto da Libri per  la testa, cosa insolita per lui, di Leo Gatto. Il giusto premio per un salomonico
pari. Gatto al sesto sigillo personale.
E’ un Gallico – Catona che sotto pressione e con le “big” da il meglio sul piano del gioco e del ritmo, senza
timore alcuno. E’ una compagine che ha un elevato tasso di reti realizzato su palle inattive.
Simone Barca e Peppe Calarco in difesa hanno già trovato l’intesa giusta, benino sulla fascia
Sinistra soprattutto nel primo tempo Andrea La Cava, mentre Musarella si è dedicato di più alla fase di
Interdizione. Ottimo Ciccio Marra nella mediana. Ha ripreso passo e concentrazione Marco Cormaci.
Certo si deve essere più concreti e capitalizzare le tante occasioni da rete. E’ ovvio che manca una “prima
punta” ma in giro ce ne sono pochi, quindi, di necessità si fa virtù. Ed alla fine si sta facendo benissimo
con una posizione centrale in graduatoria. Ma l’obiettino non era la salvezza? O si strizza l’occhio ai play
off?   
Il Sambiase di Saturno  è stato diligente, ha cercato non riuscendoci di abbassare  i ritmi, ma ha robustezza
atletica, elementi di categoria superiore come Vertirame, Saturno e Cordiano, giovani come Murone e
Muccari. Il presidente Scicchitano ha progetti ambiziosi.