Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, L.Pro/2:obiettivo rilancio per il Cosenza contro il Martina Franca

Calcio, L.Pro/2:obiettivo rilancio per il Cosenza contro il Martina Franca

cosenzatifosi
Cappellacci pensa positivo. Il Cosenza, dopo lo stop di settimana scorsa ad Aprilia, vuole rilanciarsi tra le mura amiche contro il Martina Franca. La sfida, valida per il sedicesimo turno del

Girone B di Seconda Divisione, si giocherà regolarmente al San Vito: in settimana l’impianto è rimasto al buio per un problema intercorso tra l’Enel e il comune, ma l’utilizzo di un gruppo elettrogeno farà scongiurare il rischio rinvio. Assente, tra le fila rossoblu, Mannini. L’esterno, squalificato, verrà sostituito da Palazzi, con Bigoni a destra. Davanti a Frattali spazio al duo Pepe-Guidi. In mezzo largo al trio Giordano-Meduri-Criaco, mentre l’unico dubbio riguarda l’utilizzo o meno di De Angelis (in ballottaggio con Calderini), per completare un reparto, quello d’attacco, composto anche da Mosciaro e Alessandro. Il Martina risulterà una squadra arroccata dietro la linea della palla, con cinque difensori e tre centrocampisti pronti alla fase di interdizione. Trovare spazio non sarà facile, per il Cosenza, che dovrà guardarsi da eventuali ripartenze. la formazione pugliese difficilmente si accontenterà del pari, vista la classifica. Non ci sarà Nonni, difensore, squalificato. Infortunato Rocchi, attaccante, che non è partito con la squadra. A Belleri e Bozzi il compito di sfruttare le situazioni che si verranno a creare.