Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Lega Pro/2, Frattali: “Cosenza grande piazza, meritiamo il primo posto”

Lega Pro/2, Frattali: “Cosenza grande piazza, meritiamo il primo posto”

Gigi Frattali, portiere in forza al Cosenza, è stato ospite, ieri sera, dello speciale Lega Pro condotto da Arianna Secondini sulle frequenze di Rai Sport 1.

Il portiere si è dapprima soffermato sull’ambiente, testimoniando un attaccamento forte nei confronti della piazza: “Gli stimoli e le motivazioni non mancano, in tal senso Cosenza è l’ideale per un giocatore”, ha detto Frattali. “La Curva ci spinge sempre a dare il massimo, e noi non possiamo che rispondere positivamente a questo tipo di impulsi”.
Frattali è poi tornato sulla sconfitta di domenica con l’Aprilia, facendo capire che uno stop può risultare fisiologico in questo punto della stagione: “Domenica ho visto equilibrio, e per larghi tratti, comunque, abbiamo tenuto il pallino del gioco in mano. Dispiace perdere, anche perché la sconfitta è maturata a pochi minuti dalla conclusione, ed il pari sarebbe stato più giusto per quanto visto. Ma ci sta una sconfitta, venivamo da dieci risultati utili e non facciamo drammi”.
E sul Martina Franca, prossimo avversario in campionato: “Ci aspetta una partita difficile”, ammette Frattali. “Loro vivono una situazione un po’ delicata. Si chiuderanno in difesa, sbarrandoci gli spazi. Noi dobbiamo essere bravi nel giro palla, per sorprenderli e poter fare centro”.
Stuzzicato dai colleghi di RaiSport, Frattali ha poi parlato degli obiettivi di squadra, evidenziando l’ambizione di restare al vertice fino alla fine del campionato: “La piazza ha una sua storia e la società ha lavorato in maniera importante, era preventivato già all’inizio di voler stare in alto. Siamo partiti in ritardo rispetto al resto delle squadre, perché comunque il nostro ripescaggio è stato ufficializzato solo ai primi di agosto. Stiamo meritando il primo posto, e continueremo a fare quello che chiede il mister”.