Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, L.Pro/2: la Vigor Lamezia chiede strada all’Arzanese fanalino di coda

Calcio, L.Pro/2: la Vigor Lamezia chiede strada all’Arzanese fanalino di coda

legapro_pallone

Probabilmente, l’undici che tra poche ore scenderà al D’Ippolito, in casa Vigor, sarà lo stesso di settimana scorsa. Come detto in questi giorni,

Mangiapane e Zampaglione sono ancora ai box a causa dei rispettivi problemi fisici. Due assenze pesanti, che hanno inciso, e parecchio, sull’andamento tenuto dai biancoverdi nelle ultime partite. Toccherà necessariamente rifarsi oggi: a Lamezia arriva l’Arzanese. Il club biancazzurro è il fanalino di coda, e vede concretizzarsi sempre più il ritorno tra i dilettanti, dopo il decimo posto della passata stagione. Due soli punti in classifica, peggior attacco e peggior difesa. Dalla settima partita in panchina c’è Marra, subentrato a Ferraro. La realtà è che la squadra campana ha segnato fin qui solo contro il Poggibonsi (per poi perdere con quattro gol presi) e contro il Castel Rigone, nell’ultimo turno (anche qui è arrivata una sconfitta).

Costantino, tecnico della Vigor, sa che è importantissimo conquistare l’intera posta in palio. Per farlo, si affiderà nuovamente al 4-2-3-1. Davanti a Rosti agiranno Rapisarda, Malerba, Scarsella e Marchetti; Strumbo e Rondinelli faranno da frangiflutti, mentre Romano, D’Amico e Padulano dovranno innescare Del Sante, in attacco.

Arbitra Perotti, fischio d’inizio ore 14:30