Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, Seconda Categoria: vittoria per il Val Gallico sul Motta San Giovanni

Calcio, Seconda Categoria: vittoria per il Val Gallico sul Motta San Giovanni

Prima vittoria in campionato alla prima gara della nuova gestione tecnica. Insomma, pomeriggio che sorride al Val Gallico, quello che ha visto andare in

scena lo scontro al cospetto del Motta San Giovanni di mister Mansueto. 

Santo Falcone, da qualche giorno responsabile tecnico dei biancoazzurri, manda in campo un 4-3-1-2 che sin dalle prime battute appare voglioso di regalare la prima gioia al caloroso pubblico accorso sugli spalti del Lo Presti. C’è Facciolo dietro le due punte Cartisano-Spanò, mentre in porta c’è Grillo.

La gara entra nel vivo dopo soli 8 minuti. Spanò si procura un calcio di rigore, per fallo del portiere Morabito. Dal dischetto, il numero 11 non ha problemi a trafiggere il portiere ospite. Il Motta risponde con una botta da fuori di Marrara, nessun problema per Grillo. 

La gara vive di ritmi non certo blandi, ma le due squadre fanno molta densità in mezzo. Il Val Gallico però chiude bene tutti i varchi e prova a pungere in ripartenza. Al 28esimo, manca solo la potenza nel momento chiave a capitano Cartisano, che dopo aver condotto una lunga fuga palla al piede, batte di prima, ma debolmente.

Tra il 33esimo e il 34esimo, sale in cattedta Facciolo. Il numero 10, prima ci prova con una punizione dalla trequarti, che costringe Morabito agli straordinari, poi serve una palla verticale invitantissima per Cartisano, che a sua volta la rimette in mezzo senza però trovare compagni di squadra pronti alla conclusione. Nel finale poi, c’è anche gloria per un attento Grillo.Prima è Artuso ad incunearsi in area di rigore, sfera in corner. Poi il numero uno di casa blocca in due tempi un tentativo insidioso di Callea.

In avvio di ripresa, il Motta appare più determinato e al 51esimo, è Grillo a salvare i suoi dopo una botta da fuori di Cagliostro. Al 53esimo, clamorosa occasione per il 2-0 Val Gallico: Walter Cartisano prova la conclusione al volo dopo una palla recuperata dalla mediana biancoazzurra, il numero 9 centra in pieno la traversa, la sfera resta nell’area piccola e Spanò a porta vuota si divora il più facile dei gol. 

Ma il numero 11 di giornata, riesce a farsi perdonare. Prima ha un’altra occasione per trafiggere Morabito, ma lo stesso numero 1 ospite si esalta, poi al minuto 71, serve una grande palla in mezzo per il neo entrato Postorino, che insacca, 2-0 Val Gallico. Il Motta reclama con il fischietto di giornata, il signor Allegretti, e Luvarà si becca un rosso diretto per aver protestato con troppa foga.

Al 77esimo, il Motta accorcia le distanze con Artuso, ma il finale è assolutamente esemplare da parte dei ragazzi di Falcone, che tengono palla e limitano le difficoltà. E avrebbero persino l’opportunità del tris, ma Spanò colpisce una traversa che fa imprecare alla sfortuna.

Vince l’undici del presidente Califano ei tanti supporters del Val Gallico sperano che questa sia la prima di tante gioie che dovranno caratterizzare la stagione.

TABELLINO:

VAL GALLICO-MOTTA SAN GIOVANNI  2-1

VALGALLICO – 4-3-1-2 – Grillo; Laganà (71′ Gatto), De Angelis, P.Cartisano, Giosa; Castello, Delfino (57′ D’Agostino), Ripepi; Facciolo; W.Cartisano (64′ A.Postorino), Spanò. a disposizione: Pansera, Aletta, Vilardi, Surmanidze. Allenatore: Falcone

MOTTA SAN GIOVANNI: 4-3-3 – Morabito; Arcidiaco (26′ Pacchiano), Marrara, Fiumanò, Luvarà; Fiumanò, Bevilacqua (81′ Caserta), Cagliostro; Casale, Artuso, Callea. a disposizione: Marino, Calabrò D., Calabrò C., Palamara, Spanò. Allenatore: Mansueto

marcatori: 8′ Spanò (rig.), 71′ A.Postorino, 77′ Artuso)

arbitro: Allegretti di Reggio Calabria

ammoniti: Ripepi (VG) Fiumanò (M)

espulso: 71′ Luvarà (M), per proteste

note: giornata serena, temperatura mite, Angoli 0-3, Spettatori 300 circa

Angoli: 0-3

Recupero: 2 pt – 4 st