Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Lega Pro II, gli infortuni stanno condizionando il cammino della Vigor

Lega Pro II, gli infortuni stanno condizionando il cammino della Vigor

Bisogna preoccuparsi o no? Si tende alla seconda ipotesi, anche se la situazione, in casa Vigor, va attenzionata. Che ne è stato della squadra

spigliata e sbarazzina di inizio torneo? Perché nelle ultime quattro giornate i biancoverdi hanno conquistato due punti, una miseria rispetto ai dodici delle prime quattro? Le risposte più logiche vanno ricercate nella lista infortuni che ha colpito Costantino. Sì, perché, oltre a Mangiapane, nelle ultime settimane si sono susseguiti i dischi rossi di Romano, Zampaglione e, in ultimo, Carbonaro. L’attaccante argentino sembrava essersi ripreso ma, proprio a poche ore dalla sfida di domenica contro la Casertana, ha subito un riacutizzarsi. Sale a due, così, il bilancio delle sfide consecutive perse tra le mura amiche. Dopo Tuttocuoio, dunque, la Casertana. I punti dal nono posto sono ora solo quattro, anche se di mezzo ci sono cinque squadre. L’obiettivo, ovviamente, è proprio quello di restare in griglia Serie C, e ad ora c’è tranquillità sulla riuscita del progetto. Ma, rispetto a inizio torneo, un passo indietro è tangibile. Si capisce in pochi secondi che è sempre meglio raccogliere prima e gestire poi, piuttosto che trovarsi a rincorrere in periodi dell’anno più estenuanti.