Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Verso Crotone-Lanciano, Drago: ”Meritatamente tra le prime, ma dobbiamo migliorare partita dopo partita”

Verso Crotone-Lanciano, Drago: ”Meritatamente tra le prime, ma dobbiamo migliorare partita dopo partita”

drago_allenatore_crotone
Massimo Drago alla vigilia di Crotone-Lanciano è stato chiaro e prova a raffreddare un pò di entusiasmo nello spogliatoio, ma non tra i sostenitori : “Da

parte nostra sappiamo che il campionato è lungo e pieno di insidie. Non possiamo non far sognare i tifosi e non capire che c’è un atteggiamento positivo dell’ambiente. Conosciamo il nostro obiettivo, cioè migliorarci gara per gara”.
“Le prime due gare – rivela Drago –  mi hanno fatto capire che andava mutato il modo di affrontare le partite. Sono state esperienze che mi hanno detto che dovevamo metter da parte l’aspetto estetico. Nel primo tempo di Bari abbiamo saputo soffrire, anche sbagliando un pò troppo palle in fase di possesso. Il Bari è comunque una signora squadra, ma noi abbiamo saputo gestire i momenti topici della partita.
E sul recupero degl infortunati: “Riavere tanti giocatori è importante, perchè aumenta la concorrenza e questo fa felice l’allenatore che può scegliere. Con soli undici giocatori è difficile vincere, l’importanza di chi entra a gara in corso è fondamentale, anche se lo fa per due minuti. La qualità delle giocate si misura anche in poco tempo in campo.  Sto cercando di farlo capire alla mia squadra”.
Contro il Lanciano avrà luogo una sfida tra due squadre che hanno stupito: “Hanno caratteristiche simili alle nostre con attaccanti di gamba. Subiscono poco e sfruttano al massimo le palle inattive.  Entrambe le squadre stanno attraversando un ottimo momento, meritatamente occupano le prime posizioni della classifica e bisognerà vedere come reagiranno quando arriveranno dei momenti negativi, anche se noi due sconfitte consecutive le abbiamo già collezionate”.