Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, l’allenatore del Cosenza Cappellacci: ”Serve umiltà”. De Angelis convocato, ma gioca Mosciaro

Calcio, l’allenatore del Cosenza Cappellacci: ”Serve umiltà”. De Angelis convocato, ma gioca Mosciaro

“Mosciaro torna titolare, Bigoni giocherà da terzino destro. Per il resto al squadra sarà quella che ha vinto a Castel Rigone”. Non fa pretattica l’allenatore del Cosenza Cappellacci che in attacco dovrà fare a meno di De Angelis vitittima di un problema muscolare e di Palazzi, impegnato con il San Marino.

L’attaccante farà comunque parte dei convocati.  “Siamo cresciuti rispetto a un mese fa – prosegue il tecnico – ma non dobbiamo abbassare la guardia perchè il campionato inizia ad entrare in un momento fondamentale.  Dobbiamo essere umili. Il Melfi? Prendere un gol in sei partite non è da tutti, anche se è difficile tenere questa media.  Hanno gente che salta l’uomo, sanno essere pericolosi e in trasferta hanno già vinto due volte”.