Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, Eccellenza: presentata la neonata società ”Asd Calcio Gallico-Catona”

Calcio, Eccellenza: presentata la neonata società ”Asd Calcio Gallico-Catona”

di Giuseppe Calabrò – Una conferenza stampa sobria. Si presenta così il neo nato comprensorio “ Asd Calcio Gallico- Catona”,

nuovo “ logo”, nuove divise sociali ( bianco- rosso- azzurro) , avviata la campagna abbonamento con il

simpatico  motto “le cose migliori si fanno in due”. Cinquecento abbonamenti è l’obiettivo della società

Sono presenti i massimi dirigenti. I co- presidenti Violante e Cartisano , il presidente onorario Totò Marra, il

Il direttore  generale Natale Gatto, il direttore sportivo Peppe Misiti, il team manager Pasquale Morabito  e

tutti gli altri importantissimi dirigenti al gran completo. Peppe Misiti ha fatto da “cerimoniere”. Anche il

dottore Franco Pontorieri è presidente onorario insieme a Marra. Il “ logo” è stato curato dal designer

Paolo Genovese.                                                                                          

Tante le domande ai responsabili del neo nato comprensorio, si parla di programmi ( si vuole migliorare il

settimo posto della passata stagione) , di futuro, di scuola calcio e settore giovanile. Il perché della “

fusione” che alla fine può essere un bene per tutti. E’ stato amore o convenienza ? Chissà…

Abbattere i costi gestionali con i tetti salariali.

I tifosi? Abbattere il campanilismo, il tempo, se tutto andrà per il giusto verso, sarà “galantuomo” e ci si

abituerà non  potrà essere un ponte a dividere ma non cancellare la storia passata delle due “ cugine”.

Un comprensorio che potrebbe addirittura “allargarsi” . Si può ma i tempi ancora, forse , non sono maturi .

I comprensori si verificano nella breve e lunga durata.

Il “ Lo Presti” è teatro della conferenza stampa.

C’è il tecnico Pasquale Casciano motivatissimo e pronto a ripartire per una stagione 2013/2014 che

sicuramente lascerà un “segno” indelebile nella storia calcistica del dilettantismo calabrese. Il preparatore

atletico Demetrio Brancati, Ciccio Poner preparatore dei portieri e Corrado Carrozza trainer dell’ under 18.

Giocherà con il 3-5-2 e con una “rosa” di 22 atleti. 12 “over”. Su indicazioni del team manager Pasquale

Morabito sono arrivati i centrocampisti Federico e De Leo che hanno giocato in categorie superiori.   

Chi lo avrebbe mai immaginato Catonese  e Gallicese sotto un unico “segno” , certamente per far bene e

migliorare smentendo gli scettici ( non dureranno molto).

Una “ grana” per il diesse  Peppe Misiti . Il “ maestoso” portieere Rudy Dall’ Arche per motivi personali ( si è

trasferito a Treviso) saluta e va via, la società opta probabilmente per Fabrizio Pratticò o Fiumanò.

Nello Savino è la “ punta di diamante” di un reparto avanzato nuovo di zecca che può contare sui fortissimi

“ under” Mimmo Giunta e Monorchio che è richiesto da società professionistiche.

Fondamentale la riconferma di Giriiolo. Confermato il miscelato  “ zoccolo duro”  della passata stagione (

Gianni e Peppe Marcianò, Leo Gatto, Marco Cormaci, Demetrio Libri, Ciccio Marra, La Cava) , non ci

dovrebbero essere problemi, ma tutto deve essere ratificato. Al momento ha apposto solo la firma

Pasquale  Fornello.

C’ è entusiasmo, ma anche la consapevolezza  che non sarà facile confermarsi e magari migliorarsi.

La preparazione inizia il 5 di agosto al “ Lo Presti”.