Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, L.Pro/2: Hinterreggio – V.Lamezia 0-2, al Granillo decidono i reggini Zampaglione e Catanese

Calcio, L.Pro/2: Hinterreggio – V.Lamezia 0-2, al Granillo decidono i reggini Zampaglione e Catanese

legapro_pallone
Il derby calabrese di Seconda Divisione sorride nuovamente alla Vigor Lamezia che espugna il Granillo e può guardare con meno preoccupazione alle

ultime tre partite, sebbene il calendario resti più difficile di quello dell’Hintereggio che, probabilmente, vivrà la partita chiave tra sette giorni contro il Melfi.
Finisse oggi il campionato il playout sarebbe ancora una sfida tra corregionali, ma a duecentosettanta minuti dal termine del torneo tutto può ancora accadere nel bene e nel male.
Ciò che, invece, è accaduto al Granillo è che a firmare la vittoria esterna siano stati due reggini che, magari al Granillo, sognavano di giocarci con la maglia amaranto, dopo aver fatto tutta la trafila nel settore giovanile della Reggina.
Ed è singolare che siano ancora due calciatori di Reggio Calabria ad andare a segno sul terreno di gioco dell’impianto di Viale Galileo Galilei contro una formazione cittadina, neanche una settimana dopo Simone Missiroli del Sassuolo, in Serie B.
Mimmo Zampaglione, da Saline Joniche, nonchè ex della sfida,  ha sblocato la sfida dopo otto minuti con un tap in vincente, su servizio di De Luca.
Un vantaggio meritato per quanto dimostrato dai biancoverdi nella prima frazione, che ha avuto come naturale conseguenza il raddoppio della squadra di Costantino, propiziato da un errore di Marguglio di cui ne ha approfittato il ventenne Catanese che, a tu per tu  con Mengoni, non sbaglia.
L’Hinterreggio chiude la sfida in dieci per il doppio giallo ad Angelino.