Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, Prima categoria: il Villa S. Giuseppe ritorna al successo

Calcio, Prima categoria: il Villa S. Giuseppe ritorna al successo

Villa San Giuseppe  3  – Real Gioia 2                                                                   I categoria

Marcatori :al 14 Nicolazzo, al 54 Orlando, al 63 Stillitano, al Giovinazzo, al 72 Cosoleto  

Villa San Giuseppe :  La Ruffa 8, Borrelli 6,5, Fedele 7, Sinicropi 6,5, D’Andrea 7, Catalano 6,5(al 69 Araniti 6)

Cosoleto 7, Scopelliti 7, Orlando 7, Pizzimenti 7, Nicolazzo 7,5 (all’88 Nava s.v.). All. Solendo

Real Gioia : Infantino 6, Conteduca 6, Stillitano 6,5, Germanò D, 6, Liberto 6, Ritrovato 6 (al 59 Arena 6),

Caratozzolo 6, Silvano 6(al 53 Mafrici s.v.), Germanò C. 6, Palumbo 6, Giovinazzo 6,5.All. Ritrovato      

Arbitro-Romano di Locri 6

Note – Espulso per doppia ammonizione al 72 Cosoleto

Gallico-

Finalmente ! Il Villa San Giuseppe di Luigi Germanò ritorna al successo dopo un mese di astinenza. Sesta

“sudatissima” vittoria stagionale nello scontro salvezza contro il Real Gioia del tecnico Ritrovato ( in passato

portiere della Reggina).

Un successo che segue dopo l’ottimo pari esterno di Locri che “scaccia” paure ed assilli. Si impingua la

graduatoria, 25 punti, si è in zona play- out. Ma si può recuperare contando anche del supporto degli

scontri diretti da giocare in casa. Su coraggio ! I due – tre punti di svantaggio per evitare i play out si

possono recuperare vincendo tutte le tre gare interne.

Il “ matador” è stato Ciccio Cosoleto che poi purtroppo per la troppa gioia ( il gol è dedicato al compianto

Pino Frangipane) ed esultanza ( si è tolto la maglia) ha subito il “rosso” per doppia ammonizione.

In 10 il Villa San  Giuseppe ha sofferto, ma è stato superlativo il “kilometrico” Antonio La Ruffa autore di

almeno tre superlativi interventi che hanno salvato il risultato.

Villa San Giuseppe come solito ha dilapidato tantissimo nel primo tempo colpendo anche due pali con

Ciccio Pizzimenti e Santo Scopelliti. Si è andati in vantaggio con un bel diagonale di Roberto Nicolazzo al

14.  mo .Primo tempo che si è concluso con l’esiguo vantaggio.

Nella ripresa il raddoppio con Orlando, poi la solita amnesia. In due il Real Gioia recupera il doppio

Svantaggio con Stillitano e Giovinazzo.

C’è la reazione del Villa San Giuseppe che trova l’acuto vincente con Ciccio Cosoleto, palla leggermente

deviata da un difensore ospite ed imprendibile per Infantino. Poi l’espulsione dello stesso Cosoleto e le

grandi parate di Totò La ruffa ed il Villa San Giuseppe ritorna ad assaporare il gusto dei tre punti.

Adesso la sosta per le festività pasquali. Alla ripresa il Villa san Giuseppe affronterà in trasferta la Deliese ed

Il Real Gioia in casa sfiderà il Lazzaro. Cinque gare all’epilogo.

Giuseppe Calabrò