Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, L.Pro/2: L’Aquila-Hinterreggio 1-1 e Salernitana-V.Lamezia 3-0

Calcio, L.Pro/2: L’Aquila-Hinterreggio 1-1 e Salernitana-V.Lamezia 3-0

legapro_pallone
L’Hinterreggio c’è. L’ennesima dimostrazione arriva dalla trasferta de L’Aquila, dove i biancoazzurri riescono ad uscire indenni nonostante una situazione

indisponibili drammatica.
Senza gli squalificati Ungaro, Franceschini, Angelino e Cruz, ossia  tre quarti della difesa titolare e il centravanti, i ragazzi di Venuto, orfani anche di Gioia e Kras, ottengono un punto preziosi da una trasferta che si preannunciava probitiva contro avversari che rischiavano di sembrare un ostacolo insormontabile, dopo l’inferiorità numerica maturata al 21′ per un fallo di Anzilotti con Ciotola lanciato a rete, punita col rosso dal direttore di gara.
E invece nonostante i settanta minuti in dieci i reggini passano addirittura in vantaggio al 53′ con una conlusione di Carbonaro, non intercettata da un rivedibile Testa, estremo difensore abruzzese.
Il palo di Khoris è il segno che i biancazzurri avrebbero potuto farcela, ma nonostante il pareggio ottenuto da Ripa all’83’ con un colpo di testa, l’impresa dei reggini resta di grande importanza.
Impresa non è stata, invece, per la Vigor Lamezia che cade all’Arechi contro la corazzata Salernitana. A piegare i biancoverdi è una tripletta di Guazzo che risolve una gara in cui i granata sono sembrati restare a lungo imbrigliati nella rete della squadra di Costantino, abile a contenere i padroni di casa per almeno un tempo.
L’attaccante campano porta avanti i suoi allo scadere della prima frazione. L’espulsione di Tuia al 49′ potrebbe rendere meno arduo il compito dei calabresi, ma Catanese non riesce a concretizzare l’unica occasione avuta dalla Vigor.
Al 75′ arrivano il raddoppio ed all’82’ il tris che chiudono la pratica per la Salernitana.
Le due formazioni calabrese della Seconda Divisione sono appaiate a quota 27 punti, .