Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio a 5 femminile: Blu Reggio Virtus Villese 2-2

Calcio a 5 femminile: Blu Reggio Virtus Villese 2-2

Di seguito la nota diffusa dalla Blu Reggio: Si gioca un incontro ad alto livello ieri nel campo di Santa Caterina, Blu Reggio e Villese si scontrano a viso aperto fin dalle battute iniziali,

dimostrandosi ottime formazioni entrambe. La Blu reggio gioca con grinta con cuore e voglia di vincere per dimostrare ancora in chi non crede in questa nuova realtà nata solo da due anni, che può dire la sua anche in un campionato lungo e difficile come la premier league togliendosi tante soddisfazioni e perchè no ambire a qualcosa di più grande. Le Blu Reggine riescono a portare a casa un solo punto e tanto,tantissimo amaro in bocca in una partita che andava vinta e potevano e meritavano di vincere, per le numerose occasioni e la mole di gioco prodotta e poco finalizzata, grazie sia all’ottima prestazione del portiere avversario punto di forza della squadra di villa san giovanni,sia ai tantissimi errori sotto Porta. Mister Arcudi a fine gara si mostra insoddisfatto del risultato finale ma allo stesso tempo orgoglioso delle sue giocatrici, “Si puo’ pensare che il punto sia motivo di soddisfazione visto la mole di gioco espressa,ma non e’ cosi ,oggi per la Blu Reggio il bicchiere e’ solo tutto vuoto,non ho tirato nessun sospiro di sollievo alla fine perche’ per quanto espresso potevamo solo vincere e non perdere,anche perché per noi oggi la sconfitta e’ il pareggio stesso!ho a disposizione un gruppo fantastico a cui manca solo e soltanto “L’Esperienza” perche’ sul 2 a 0 credevamo di averla gia’ vinta,se qualcuno mi chiede invece quale elemento vorrei della squadra avversaria risponderei sinceramente “nessuno”perché oltre ai 5 elementi con la quale insisto tanto in partita ho altre 10 persone di alto tasso tecnico in panchina che farebbero comodo a tantissime squadre che ancora per incapacità mia dovuta alla poca esperienza nel calcio a 5, non ho buttato in campo ,quello che mi consola e che il campionato è ancora lungo e che abbiamo ancora ampi margini di miglioramento; commettiamo sempre i soliti errori e veniamo puniti ad ognuno di questi, ma ho poco da rimproverare alle mie giocatrici che ancora una volta hanno disputato un’ottima gara e sono anche loro deluse del risultato finale. Siamo una squadra giovane e dobbiamo lavorare ancora tanto, ma possiamo mettere in difficoltà tutte le squadre e toglierci tante soddisfazioni. Faccio inoltre i complimenti alla squadra avversaria visto che anche loro seguono la nostra filosofia di fare forza sul gruppo e non su un singolo giocatore.”