Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, Gallicese si è dimesso Scevola, arriva Pasquale Casciano

Calcio, Gallicese si è dimesso Scevola, arriva Pasquale Casciano

di Giuseppe Calabrò – Inizia nella Gallicese l’era di Pasquale Casciano. Tecnico navigato ed esperto, gran comunicatore, ha fatto sempre bene dove è stato. Ex Reggio Sud e Bocale, è stato pure a Palmi in Eccellenza.

Dispiace per le traumatiche dimissioni del pur bravo Massimo Scevola ( primo in graduatoria dopo sette gare), ma tant’è. Con la “ super corazzata” Palmese è arrivata anche la prima sconfitta interna.

Seconda sconfitta consecutiva, seconda gara senza realizzare reti. Da due turni sono a “ secco” Pippo Fontana e Nino Chirico. Come mai ? Una compagine che deve essere più spigliata atleticamente, deve aumentare i ritmi di gioco. L’ assenza del “ piccoletto” metronomo Marra si avverte.

In porta è ritornato l’esperto Ebanista.

E’ una Gallicese che ha 16 punti in carniere: 5 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte. Seconda in classifica dietro la Taurianovese. 15 reti fatte, 9 subite.

A San Calogero bisogna ritornare a far punti. L’obiettivo della formazione del presidente Cartisano e del “ tutto- fare” Natale Gatto è rinverdire il glorioso passato . La bellissima struttura del “ Lo Presti” fa ipotizzare un progetto importante per i colori della Gallicese che ha fra l’altro un fiorente settore giovanile.

Dice Pasquale Casciano : è una Gallicese costruita non per vincere il campionato, ma per essere una della Protagoniste nelle alte sfere della graduatoria.