Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / La Pro Reggina 97 si prepara alla trasferta di Giovinazzo

La Pro Reggina 97 si prepara alla trasferta di Giovinazzo

Con un presente sempre più tempestoso e un futuro ancora tutto avvolto nella nebbia più fitta la Pro Reggina si prepara ad affrontare la seconda trasferta stagionale in quel di Giovinazzo, dove le ragazze amaranto affronteranno la quarta neopromossa in quattro incontri. La Nuova Atletica Giovinazzo è una compagine che non può essere sottovalutata per molti motivi, primo fra tutti il fattore

casalingo che darà una notevole mano alle ragazze di mister Capursi che vorranno ben figurare davanti alle campionesse d’Italia in carica. In casa reggina i motivi per sorridere sono pochi, però mister Tramontana sta cercando in tutti i modi di venire a capo di questa situazione incitando e spronando le sue ragazze al fine di preparare al meglio una gara che potrà dire molto sul futuro della squadra calabrese. La settimana dal punto di vista tecnico-sportivo è filata liscia, le ragazze si sono tuffate con impegno e abnegazione negli allenamenti cerando di trovare la giusta concentrazione a margine di tutte le difficoltà palesatesi in questo periodo e, come se non bastasse, a mettere quel pizzico di apprensione in più ci ha pensato lo sfortunato infortunio subìto da Martina Romeo che, durante l’allenamento di mercoledì, in un contrasto di gioco è finita rovinosamente col viso sul palo rimediando una ferita lacero-contusa medicata con qualche punto di sutura. “Voglio far passare in secondo piano tutti i problemi e far concentrare le ragazze solo sulla partita, commenta mister Tramontana, la stiamo preparando al meglio delle nostre possibilità con la speranza di conquistare l’intera posta in palio. Martina Romeo, dopo l’infortunio avuto mercoledì, si sta riprendendo ma non credo sarà dei nostri domenica, l’importante è che recuperi presto per tornare a darci una mano”. Sugli scudi in questo inizio di stagione vi è il pivot della squadra calabrese Ludovica Politi capace di segnare ben 5 reti in 3 incontri, portandosi a due lunghezze dalla testa della classifica marcatori del girone C guidata da Brenda Moroni: ”Sono contenta di aver dato il mio contributo alla squadra a vincere queste tre partite, ma io sono abituata ad anteporre il bene del gruppo alla soddisfazione personale quindi ben vengano i gol ma soprattutto ben vengano i punti. Domenica sarà una sfida dura da affrontare, la Nuova Atletica Giovinazzo cercherà di irretirci in tutti i modi ma daremo fondo a tutta la nostra esperienza per venirne a capo e tornare a casa con i tre punti. La situazione è difficile ma questo non ci impedirà di dare il massimo e di aiutarci l’un l’altra perché è sempre stato il gruppo l’arma in più della Pro Reggina”. I propositi sono buoni e la determinazione è al punto giusto, non resta che attendere questa nuova, fondamentale e significativa gara che molto potrà dire sul prosieguo della stagione.