Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Monasterace (RC): torna il calcio in città grazie alla neonata USD Monasterace Calcio

Monasterace (RC): torna il calcio in città grazie alla neonata USD Monasterace Calcio

Dopo piu di un anno di stop e di mancanza di squadra nel nostro paese, finalmente un gruppo di tifosi ,appassionati e di persone che veramente ci tengono al gioco piu bello del mondo ,si

riuniscono il 25 agosto in un assemblea pubblica , con le intenzioni serie e costruttive di fondare una nuova società di calcio…..pian pianino con il passar dei giorni l ‘entusiasmo cresce e ci si ritrova a fare sul serio, non sono voci e indiscrezioni , ma si forma un diretttivo e ci si iscrive al campionato di terza categoria.La gente i nostri cittadini , hanno accolto positivamnete l’iniziativa e il progetto portato avanti , hanno avuto un documento dove veniva illustrato il nostro progetto.Si parte dalla base ,con tanta umiltà ed entusiasmo, dal campionato di terza categoria, con tanti ragazzi monasteracesi che giocheranno per il loro paese, nella massima correttezza e sana competitività, una concezione del calcio diversa che purtroppo deve adeguarsi alla congiuntura economica del periodo , ma che di sicuro non deve inibire o limitare in nessun luogo queste pregevoli iniziative , rilanciarsi per una rinascita e coesione sportiva , per avviare una maggiore coesione nella nostra comunità attraverso il gioco piu diffuso nel mondo:il calcio.Alla presidenza del sodalizio un vecchio tifoso fondatore del C.U.M.(Comando Ultrà Monasterace), oltre che giocatore del settore giovanile della mitica A.S.MONASTERACE Gianpiero TAVERNITI, insieme alla sempre attenta e attiva collaborazione di due vice presidenti , Vincenzo Leotta e Andrea Attilio Siciliano, entrambi appassionati e attivi propositori di questo progetto, seguono Alfonso Taverniti che si occuperà di rapporti esterni, Ilario Ieraci di logistica e spostamenti, unitamente a Treccosti Francesco che curerà anche le sponsorizzazioni , L’ALLENATORE  sarè invece il Mitico e Intramontabile Mister Regolo Salvatore,che si avvarrà della collaborazione di Gigi Baldari, a fare amalgama operativa si aggiunge il segretario -cassiere Giovanni Cianflone Mottola, dirigente di lunga esperienza e di riconosciuta affidabilità e operatività, al direttivo si unisce in una collaborazione attiva anche il patron della scuola calcio Don Bosco Andrea Spano’, un altra realtà calcistica positiva della cittadina e non solo.Torneremo a riattivare il nostro stadio comunale Bosco -Lombardo , con il solo e unico scopo di fare calcio nella maniera – modello ,della massima positività e costruttività , ponendoci l’obiettivo di far bene con i nostri giovani monasteracesi, che arrivano da tutte le frazioni della nostra cittadina, rafforzando cosi fattivamente il nome della nostra neonata UNIONE SPORTIVA MONASTERACE CALCIO.Nelle vesti di Presidente ,volevo solo aggiungere una mia riflessione , oltre che ringraziare per l’incarico che mi è stato affidato, ne sono lusingato,”ci metteremo il cuore e il massimo impegno per portare avanti questo progetto sportivo e sociale,credo che la gente ci starà vicina, come fino ad adesso e sosterrà i nostri ragazzi , dal canto nostro potremo solo impegnarci a fondo per portare soddisfazioni e lustro, ai nostri tifosi e alla nostra cittadina , nell’ambito squisitamente e esclusivamente calcistico”.Abbiamo scelto il colore azzurro ,come il nostro bellissimo mar Jonio e come la mitica AS MONASTERACE, con bordature bianche e come simbolo il drago del nostro bel mosaico,vestendolo di giallo -oro come la passata gloriosa AS NOVA VIRTUS, splendida realtà calcistica di Monasterace Centro.A breve partirà la preparazione atletica pre campionato ,si comincerà a fare sul serio , rivolgo l’augurio a tutti i ragazzi che hanno aderito a questo progetto , a brevissimo potremo ufficializzare rosa e allenatore,invito nuovamente i nostri cittadini a sostenerci unendosi al nostro BOSCO -LOMBARDO,attorno ai nostri giovani calciatori monasteracesi.