Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Sporting Locri: rientrato dal ritiro di Galatro prosegue la preparazione

Sporting Locri: rientrato dal ritiro di Galatro prosegue la preparazione

Lo Sporting Locri c5 femminile è tornato a Locri dopo in gran ritiro (seguito anche dalle telecamere di Annamaria Implatini) effettuato a Galatro (RC) dal 30 agosto al 2 settembre.

Un ritiro immerso tra la natura e la tranquillità delle montagne, dove le ragazze hanno potuto “lavorare” con la massima concentrazione seguendo l’ottimo programma organizzato dallo staff tecnico.
Tutte le atlete hanno effettuato a pieno questa prima fase di preparazione atletica gestita perfettamente dallo staff tecnico composto da: Ilario Capocasale (prep.atletico), Giuseppe Musolino (vice-allenatore), Gianluca Lombardo (allenatore “cantera”), Roberto Barbieri (prep.portieri) e Antonino Foti (collaboratore tecnico), staff messo insieme dal mister Ferdinando Armeni.
Il presidente Domenico Stilo e il vice-presidente Giovanni Primerano ci tengono a sottolineare l’accoglienza che Galatro ha mostrato alla squadra. Un’accoglienza da serie A da parte dell’Amministrazione comunale, che ha omaggiato la squadra di una targa ricordo, oltre che per la disponibilità.
Trattamento speciale anche da parte dell’hotel (Galatro hotel www.grandhotelgalatroterme.it) dove alloggiava la squadra, sono stati disponibilissimi, segno che si è creduto nel progetto amaranto dimostrando grande rispetto.
Le ragazze si sono trovate molto bene, rimanendo entusiaste da tutto ciò che è stato organizzato per il ritiro.
Il mister Armeni che ha voluto fortemente questo ritiro, si ritiene molto soddisfatto per come è andato: “Intanto voglio ringraziare tutti per il trattamento riservato. Dal punto di vista tecnico devo anche ringraziare e fare i complimenti alla squadra perchè il lavoro era duro e le ragazze non hanno mai mollato; sono rimasto anche piacevolmente contento di come abbiamo pianificato il lavoro con il mio staff, grande professionalità per metodo e attività pianificata”.
Il mister ha voluto introdurre anche un nuovo ruolo all’interno dello staff tecnico, il “mental-coach” , ruolo delicato ma anche dotato di una valenza impressionante se valorizzato a pieno, ed è per questo che tale ruolo sarà ricorperto da Francesco Pelle (grande esperto del settore).
Il responsabile ricoprirà questo ruolo che sarà prettamente da supporto a tutta l’attività, il primo incontro è stato effettuato nel ritiro di Galatro e c’è stato anche già qualche feedback positivo.
Anche i nuovi soci della squadra (Vumbaca, Fragomeni, Gerasolo, Caroleo, Pelle) che hanno sostenuto la spedizione amaranto al ritiro hanno avuto un riscontro positivo da questa attività e non vedono l’ora di conoscere a pieno la squadra.
Adesso il gruppo proseguirà il periodo di preparazione a Locri tra palestra Kampus e palasport, sempre con tutto il gruppo.