Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio femminile: una realtà chiamata Futsal Lady Macellary

Calcio femminile: una realtà chiamata Futsal Lady Macellary

“Testa e cuore”, tanta passione calcistica, voglia di mettersi in gioco e molto sacrificio… sono questi gli ingredienti giusti che hanno presentato alla griglia di partenza del campionato CSI

nazionale, una nuova realtà del panorama calcistico “rosa” del reggino, parliamo della “Futsal Lady Macellari”!
Nasce nel settembre 2011 dalla collaborazione di alcuni amici,Antonino Zumbo Francesco Riggio e Ilenia Diano, che con fiducia e caparbietà, hanno creduto in alcune ragazze rimaste in “stand-by” dopo sventure societarie passate, ma non per questo impreparate visto che la maggior parte di loro venivano da anni passati sui campi di gioco, con numerose esperienze e vittorie alle spalle.
Del ” trio ” societario vigente, è affidato ad Antonino Zumbo il compito di Mister e trainer a tutti gli effetti; alla prima esperienza in panchina coniugata con gli impegni da giocatore di ruolo dell’ A.s.d. Macellari calcio a 5, intraprende questa strada con molta voglia e molta dedizione, scrupoloso negli allenamenti, ma allo stesso tempo ottimo stimolatore sia caratterialmente, non vi erano dubbi per chi lo conosceva già da prima, sia tatticamente, sbaragliando coloro che diffidavano in tutto ciò e non sono chiacchiere, sono i risultati a parlare e a far sorridere, i tanti supporter, le atlete e i genitori stessi che si sono avvicinati in molti fino ad oggi, a questo splendido ambiente creatosi in quel di Macellari.
Molti meriti vanno alle protagoniste in campo…sono 14 le ragazze che Zumbo ha saputo intersecare, far diventare ” gr uppo ” e stimolare in questo progetto, 9 di loro provenienti dall’ex Pellaro c5 e parliamo del portiere Mallamaci, i laterali Pucinotti – Politi – Diano Ilenia – Diano Fabiana, l’ultimo Siclari , i pivot Cicciù e le sorella Sara e Katia Gualtieri….le altre 4 arrivate dall’ex S.Caterina, il portiere Nocito, gli ultimi Gangemi e De Leo, il laterale e attuale “bomber” della squadra con 15 reti, Iero,
Altro elemento della rosa Procopio che si “tuffa” per il primo anno, sui campi da gioco, ma con buoni risultati.
Fin oggi i punti conquistati sul campo sono 20 che non rispecchiano del tutto le ottime prestazioni della squadra, che incamerato il primo periodo di assestamento tecnico-tattico, non ha mai sofferto l’avversario di turno e hanno sempre dimostrato, messo in atto un ottimo gioco, ottimi fraseggi, accompagnati da un ottimo spirito di gruppo che speriamo accompagni rosa e staff nel cammino rimasto e nelle esperienze future.
Tornando al “trio”, con il ruolo di mister in seconda troviamo Francesco Riggio, anch’egli con svariate presenze nei campionati professionistici, e Ilenia Diano con il compito di giocatrice/segretaria; compiti non secondari, ma fondamentali nella creazione del FUTSAL LADY, molti sono stati i ” partner ” avvicinati  e che hanno creduto in questo progetto, per accompagnare le ragazze nel loro cammino e tanti altri speriamo possano interessarsi e appassionarsi…… ChiudiaMo ringraziandoli tutti e FORZA FUTSAL LADY!!!!