Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Milazzo calcio, rimonta e pareggio contro l’Aprilia

Milazzo calcio, rimonta e pareggio contro l’Aprilia

di Dario Lo Cascio – Sembrava l’ennesima partita storta. Ma con un doppio scatto d’orgoglio il Milazzo è riuscito a rimontare i due gol di svantaggio. Contro l’Aprilia è 2-2 il punteggio

finale. Un buon punto in trasferta che muove la classifica.

Il primo tempo è tutto dei laziali padroni di casa. Al 23’ vantaggio firmato Calderini, complice una disattenzione del portiere milazzese Croce. Il Milazzo prova a cercare il pareggio, ma lascia sguarnita la difesa. Ne approfitta Lacheheb al 39’, che raddoppia per l’Aprilia.
La partita sembra in salita, ma Criaco si fa espellere per doppia ammonizione ad inizio ripresa. In superiorità numerica il Milazzo conquista le redini del gioco, e si riversa in avanti alla ricerca della rimonta. E l’impresa si concretizza nel giro di 3 minuti a cavallo dell’80’. Accorcia le distanze Cuomo, che insacca di testa un bel cross di Proietti. Ancora un cross, stavolta di Dipasquale, ed è Scalzone a trovare la deviazione vincente. Non ci saranno altre emozioni fino al triplice fischio finale.
Il Milazzo è ancora fuori dalla zona play-out di appena un punto. Non sarà una sfida facile quella che vedrà impegnata la squadra rossoblù domenica prossima. Al “Grotta Polifemo” arriva infatti il Catanzaro, in piena corsa per la promozione.

APRILIA – MILAZZO  2 – 2
RETI: 23′ Calderini (A), 39′ Lacheheb (A), 78′ Cuomo (M), 81′ Scalzone (M)
APRILIA: Pellegrino, Grieco, Carta, M. Croce, Diakite, Gritti, Criaco, Cruciani, Lacheheb (62′ Iovene), Calderini (91′ Crialese), Bonaiuto (62′ Salese).  All. Vivarini.
MILAZZO: D. Croce, Cucinotta (59′ Dipasquale), Quintoni, Bucolo, Benci, Imparato, Cuomo, Fiore (68′ Mangiacasale), Malafronte (50′ Scalzone), Proietti, Nicastro. All. Trimarchi-Catalano.