Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Per il Milazzo un buon pari col Gavorrano

Per il Milazzo un buon pari col Gavorrano

di Dario Lo Cascio – Dopo la sconfitta con L’Aquila, il Milazzo trova un prezioso pareggio a Gavorrano, contro una delle squadre migliori in questa prima parte del campionato di Seconda

Divisione, Girone B. Il risultato finale è 1-1, frutto delle reti di Bucolo per gli ospiti e di Fioretti per i toscani, entrambi arrivati su calcio piazzato.

Nel primo tempo, dopo un avvio di studio, è il Milazzo a passare in vantaggio. Al 24’ fallo di mano al limite di Alderotti, Bucolo si incarica della battuta. Ne viene fuori una traiettoria imparabile per Addario, che può soltanto raccogliere la sfera da dentro la porta. Reazione immediata del Gavorrano. I padroni di casa prima sfiorano la rete con Lo Sicco, autore di un bel calcio piazzato. E, sempre su punizione, arriva il gol del pari. È Fioretti a siglare la rete, dopo essersi guadagnato la chance subendo il fallo.
Ripresa col Gavorrano che si riversa in attacco, alla ricerca del gol vittoria. Ma l’estremo difensore siciliano Croce e il direttore di gara, che decide a favore del Milazzo alcune situazioni dubbie in area, consentono agli ospiti di portare a casa questo buon pareggio.

Il punto comunque serve solo a dare morale alla squadra siciliana. I rossoblù infatti si trovano ancora al penultimo posto in classifica, in compagnia di Melfi e Vibonese. Domenica al “Grotta Polifemo” il Milazzo cercherà la prima vittoria in campionato contro il Giulianova, altra squadra che milita nelle zone alte della classifica.

GAVORRANO – MILAZZO 1-1
RETI: 24′ Bucolo (M), 36′ Fioretti (G).
GAVORRANO: Addario, Sgambato, Alderotti, Dascoli, Menichetti (72′ Nencioli), Galbiati, Manzo, Nicoletti, Lo Sicco (72′ Germani), Fioretti, Pulina (68′ Nocciolini). All. Pagliuca
MILAZZO: Croce, Urso (46′ Simonetti), Cucinotta, Pepe, N’Ze, Proietti, Bucolo, Cuomo, Quintoni, Malafronte (65′ Spilabotte), Fiore (87′ Llama). All. Amura
ARBITRO: Ceccarelli di Terni