Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, Serie B: le decisioni del giudice sportivo. Una giornata di squalifica a Bonazzoli

Calcio, Serie B: le decisioni del giudice sportivo. Una giornata di squalifica a Bonazzoli

taccuino-arbitroSQUALIFICA CALCIATORI ESPULSI

Tre turni di stop, con la prova Tv per: Turati (Modena)  per una gomitata a un avversario


SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BONAZZOLI Emiliano (Reggina).
CARACCIOLO Antonio(Gubbio).

PROVVEDIMENTI VERSO GLI ALLENATORI:

Ammonizione con diffida per: Ferrara (allenatore in 2a Reggina) “per avere, al 23° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale, alzandosi dalla panchina”

Pecchia (allenatore Gubbio): “per avere, al 40° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”.

 

PROVVEDIMENTI VERSO LE SOCIETA’

Ammenda di € 3.500,00 : alla Soc. JUVE STABIA per avere suoi sostenitori, al 35° del primo tempo, acceso un fumogeno nel proprio settore e, al 40°del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un bengala; entità della sanzione attenuata ex art. 14 – co. 5, in relazione all’art. 13 – co. 1 – lett. a) e b) e co. 2, CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 2.500,00 : alla Soc. NOCERINA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, acceso numerosi fumogeni; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. b) ed e) e co. 2, CGS per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. LIVORNO per avere suoi sostenitori, al 24° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un petardo; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. b) ed e) e co. 2, CGS per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. MODENA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, acceso quattro fumogeni; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. b) ed e) e co. 2, CGS per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 750,00 : alla Soc. JUVE STABIA a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa cinque minuti.

Ammenda di € 750,00 : alla Soc. TORINO a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa quattro minuti.

Ammenda di € 750,00 : alla Soc. VERONA a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa cinque minuti.