Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Martino difende Taibi: ‘Ogni ds si muove entro certi limiti, è evidente qualche difficoltà c’era’

Reggina, Martino difende Taibi: ‘Ogni ds si muove entro certi limiti, è evidente qualche difficoltà c’era’

Gabriele Martino, ex ds della Reggina, segue le vicende di quella che resta la squadra per la quale fa il tifo.

Ospite di A Tutto Campo di Maurizio Insardà su Rtc, Martino ha parlato dell’operato di Taibi nell’ultima sessione estiva di mercato: “Ogni direttore si muove entro determinati limiti che ti impone la società. Io sono convinto che ogni società pone dei limiti al direttore. Se la Reggina quest’anno non ha potuto acquistare giocatori è evidente che qualche difficoltà c’era. Quando devi fare una squadra per una categoria superiore e sei costretto a cambiare parecchio è chiaro che gli errori ci possono stare. Più che errori ci sarebbe da domandare perché taluni giocatori, e questo se lo devono chiedere gli addetti ai lavori, perché finora non hanno reso secondo le aspettative, ma secondo le proprie qualità e caratteristiche”.

E sul giocatore più atteso: “Menez tutto è tranne che un brocco. Se finora non ha reso per quelle che sono le sue qualità è evidente che qualche incidente di percorso c’è stato. Ci si deve preoccupare di mettere ognuno nelle condizioni per potersi esprimere. Questo su qualche giocatore importante e parlo proprio di Menez non è accaduto”.