Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Effetto Gallo sul 2019, nessuno come gli amaranto: i numeri

Reggina – Effetto Gallo sul 2019, nessuno come gli amaranto: i numeri

Sta per andare in archivio l’anno 2019.  In attesa di capire se, alla fine, la Reggina si prenderà l’alloro più importante, gli amaranto fanno incetta di ‘titoli platonici’.

Non serviranno a molto sotto il profilo del palmares, ma sono utili a descrivere la dimensione acquisita dagli amaranto con la nuova proprietà.

Si, perché non considerando le ultime due partite del 2018,  Luca Gallo è stato ufficialmente patron del club di Via Osanna dall’inizio dell’anno solare.

La Reggina, in 37 giornate giocate nel 2019, ha collezionato la bellezza di 74 punti, segnando 64 reti e subendone 22.

Una media di due punti a partita, innalzata dal rendimento della squadra di Toscano e abbassata da quella che fu di Cevoli e Drago.

Il dato di fatto è che, però, nessuno in tutta la Serie C ha fatto meglio.

Nel girone A comanda il Siena con 65 punti in 38 partite, nel girone B c’è il Vicenza con 67.

Nel girone meridionale c’è invece la vera bagarre.

Si, perché alla fine la Reggina fa meglio di tutti, ma il Potenza viene superato di un soffio.

I lucani hanno messo insieme 71 partite in 36 partite, una in meno degli amaranto.

Tuttavia, gli scontri diretti e differenza reti sensibilmente inferiore autorizzano ad assegnare il titolo di migliore squadra dell’anno solare 2019 proprio alla Reggina.

Niente male per i primi 365 giorni da presidente di Luca Gallo.