Home / sport strill it archivio / Reggina, corsi e ricorsi nella stessa stagione
Roberto Marino in azione con la maglia della Reggina ( Stagione 2017-2018 - Ph- Aldo Fiorenza)

Reggina, corsi e ricorsi nella stessa stagione

Solo pochi giorni fa si poneva in rilievo (leggi qui) il fatto che la Reggina faticasse a trovare in panchina calciatori che fossero in grado di cambiare l’inerzia di una gara.

Era capitato che l’ingresso di Roberto Marino a Fondi potesse regalare il gol vittoria, a firma dello stesso centrocampista siciliano.

L’unico gol arrivato da un calciatore entrato a gara in corso nella stagione amaranto.

A Cosenza il giocatore è partito dalla panchina per condizioni fisiche non perfette, ma una volta entrato in campo è sembrato dare la scossa alla squadra.

Proprio da una sua scorribanda partita sull’out di destra si è generata la situazione da cui è nata l’azione che ha portato al gol del pareggio.

C’è solo un problema sulla capacità di Marino di cambiare le partite: è un titolare e probabilmente perderlo dal primo minuto non appare un grande idea.