Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La Reggina di Maurizi: una carezza in un pugno

La Reggina di Maurizi: una carezza in un pugno

di Ugo La Camera – Credo che non ami perdere nemmeno alla classica tombolata natalizia il buon Agenore Maurizi. Arrivato a Reggio Calabria con un curriculum degno di “Profondo rosso”, il mister sta, giorno dopo giorno, provando a cambiare genere passando  dall’horror all’avventura stile Rambo per intenderci.

La Reggina di Maurizi: ecco il Maurizi style

Un’altra caratteristica del Maurizi style del tutto nuova, almeno alle nostre latitudini, e l’aspetto social che il buon Agenore cura con costanza e attenzione quasi maniacale perché, per costruire, o meglio ricostruire, un’immagine deturpata da una ricca collezione di esoneri, serve occuparsi di ogni dettaglio dentro e fuori dal campo.

Da quando è arrivato a Reggio Calabria, il mister ha quintuplicato il numero dei seguaci della sua pagina Facebook, dove non disdegna di rispondere alle tante domande ed esortazioni dei tifosi.

Da un allenatore social all’altro il passo è breve ed ecco che la sfida contro la Virtus Francavilla, guidata dal social tecnico Gaetano D’Agostino, è iniziata a colpi di click. I due tecnici sono grandi amici fuori dal campo e Maurizi non ha perso occasione per rivolgere al collega un messaggio in cui viene fuori il combattente pronto ad azzannare (sportivamente parlando) la preda senza guardarla negli occhi.

La Reggina di Maurizi: “Sono già in clima partita”

Sono entrato in clima partita e lo saprai” e ancora “Adesso che sono ancora lucido ti saluto con affetto e stima”, una dichiarazione di guerra con stile alla quale D’Agostino ha replicato seppur con toni molto più pacati: “Sabato finalmente ci sfideremo”, preceduto da un “Sai quanta stima ho nei tuoi confronti” e seguito da un eloquente “vinca il migliore, ti voglio bene”.

Il flirt mediatico non tragga in inganno: sarà partita vera e, per i 90 minuti  di gioco più recupero, entrambi i tecnici faranno di tutto per superarsi.  Per gli abbracci e i convenevoli ci sarà tempo dopo la sfida quando mr. Hyde tornerà dott. Jekill e magari dedicherà all’amico un’altra puntata della sua social avventura.