Home / sport strill it archivio / Calcio, Lega Pro -La nuova serie C meridionale prende forma. Aspettando. i problemi per le iscrizioni

Calcio, Lega Pro -La nuova serie C meridionale prende forma. Aspettando. i problemi per le iscrizioni

Sono ancora due i club meridionali ancora impegnati nei play off di Lega Pro, ma nella migliore delle ipotesi solo una riuscirà a staccare il biglietto per la Serie B.

La nuova Serie C ( si chiamerà così di nuovo) nella sua componente meridionale avrà importanti città ai nastri di partenza.

La regione largamente più rappresentata sarà la Sicilia con Messina, Catania, Siracusa, Sicula Leonzio, Akrags e Trapani.

Almeno tre dell sei, però, (Trapani, Messina e Akragas) devono mettersi al riparo dai problemi economici che potrebbero mettere a rischio l’iscrizione.

Ad oggi solo due le calabresi sicure di  aver acquisito il diritto a partecipare al prossimo campionato: Reggina e Catanzaro.

I giallorossi, ad oggi, devono fare i conti con i problemi relativi agli arresti domiciliari del presidente Cosentino e a tutto l’indotto che ne consegue.

La Vibonese, retrocessa, sul campo sta alla finestra conta in una riammissione.

In Puglia è arrivato il Bisceglie, che si aggiunge a Monopoli, Virtus, Francavilla ed Andria.

La Basilicata ha perso il Melfi, ma ha confermato il Matera.

Casertana, Juve Stabia e Paganese comporranno lo schieramento delle campane.

In dubbio, invece, le squadre laziali che potrebbero essere assegnate ad altro girone: Viterbese e Fondi sarebbero le candidate ad essere inserite nelle venti del girone C.

Comunque vada sarà un’estate bollente dove tante società lotteranno per raggiungere l’iscrizione e un campionato avvincente con altrettante contendenti pronte ad assicurarsi i posti di vertice.