Home / sport strill it archivio / Basket – Chinè della Fip intervistato da ‘Striscia’ sulla questione impiantistica calabrese

Basket – Chinè della Fip intervistato da ‘Striscia’ sulla questione impiantistica calabrese

Capitolo impianti. Il Consigliere della Fip Calabria, Valerio Chinè è stato intervistato all’interno del format di Canale 5 “Striscia la Notizia” in seguito all’approfondimento riguardante le problematiche relative all’impiantistica sportiva su Reggio Calabria con riferimento allo Scatolone ed all’impianto di Archi:”Ringraziamo la redazione di “Striscia la Notizia” per aver preso a cuore le sorti dell’impiantistica sportiva reggina e rimaniamo fiduciosi che finalmente possa iniziare la stagione del pragmatismo e della decisa inversione di marcia per la nostra città – a parlare è il consigliere federale della FIP Calabria – . La nuova sfida non esige solo l’effettuazione di interventi improcrastinabili, ma una tempistica celere in linea con le aspettative dei cittadini e le esigenze dei fruitori”.
“Ben vengano – prosegue Chinè – la fase progettuale di adeguamento delle strutture esistenti in ossequio alle norme vigenti o la costruzione di nuovi impianti, strada probabilmente meno onerosa per le amministrazioni locali, ma si proceda con solerzia e attenzione. La pallacanestro, e lo sport più in generale, hanno estrema necessità di tornare a respirare aria di casa, allo Scatolone, ad Archi, a Pellaro, nelle scuole e in tutte quelle palestre cittadine in cui i nostri giovani possano correre e sorridere dietro a una palla a spicchi piuttosto che davanti a uno smartphone o un pc”.
“Parliamo di una identità  culturale che va innescata, non lasciando soltanto alle società sportive o agli educatori l’onere di veicolarla – conclude il consigliere della Fip – bensì pianificando progetti che partano dagli asset e finiscano  all’attività formativa, da condividere con Coni, Federazioni e Società Sportive che operano sul territorio”