Home / sport strill it archivio / Crotone-Lazio: ecco perchè per i biancocelesti non cambia nulla anche perdendo

Crotone-Lazio: ecco perchè per i biancocelesti non cambia nulla anche perdendo

Non  è un mistero che il Crotone guardi con sospetto a quanto potrà accadere a Palermo, dove non tanti punteranno su una vittoria rosanero che, di fatto, priverebbe i siciliani di quindici milioni di euro  (leggi qui i dettagli).

Ci si appella alla sportività della squadra isolana, una nobiltà d’animo che possa andare anche oltre il mero interesse economico.

Ma, attenzione! Il Crotone per sperare deve fare bottino pieno nella gara casalinga contro la Lazio e non è certo facile.

Tuttavia ci si può affidare alle motivazioni che anche contro la quarta forza del torneo.

Il quarto posto degli uomini di Simone Inzaghi è a rischio, dato che l’Atalanta è distante solo un punto.

Ma anche arrivando quinti i capitolini sono certi di disputare i gironi di Europa Leauge e di incassare i 2,4 mln di euro che regala la manifestazione, senza dover passare dai preliminari e iniziare la preparazione estiva con una ventina di giorni d’anticipo.

L’accesso diretto alla seconda manifestazione continentale viene assegnato alla squadra che arriva quarta e a quella che vince la Coppa Italia.

La Juventus, fresca di “doblete”, è già in Champions League e le porte della coppa si aprono direttamente anche per la quinta.

Nessun problema, dunque, per Lazio ed Atalanta.

Al Crotone non resta che dimostrare agli avversari tutta la voglia di portare a casa l’intera posta in palio.