Home / sport strill it archivio / Ad Avellino le lame della Scherma Reggio sfiorano il podio

Ad Avellino le lame della Scherma Reggio sfiorano il podio

In occasione della Prova a Squadre della Zona Sud svoltasi ad Avellino nella giornata del 27 gennaio con la nutrita partecipazione di società schermistiche provenienti da tutte le regioni del mezzogiorno, la squadra di spada maschile della società “Scherma Reggio ASD” del Presidente Salvatore Colica, sfiora il podio per una manciata di stoccate.

Gli spadisti Dario Pontillo, Federico Retez, Michele Scappatura e Tito Solendo accompagnati dal Maestro Carlo Serpieri, dopo aver superato il girone di qualificazione approdavano al tabellone principale superando agevolmente la prima diretta con una prova di gara perfetta dal punto di vista tattico e tecnico con un ampio margine di stoccate sul team messinese.

Il successivo incontro valevole per l’ingresso al podio si presentava tiratissimo dopo i primi equilibrati assalti fino a quando il club reggino riusciva ad accumulare quattro stoccate di vantaggio sugli avversari cosentini, non riuscendo purtroppo a gestirlo fino alla fine del match e perdendo l’incontro per una manciata di stoccate.

Al termine della manifestazione i tecnici e gli atleti, nonostante il rammarico e la consapevolezza di aver perso un ottima occasione, si ritengono soddisfatti per l’intensità ed il valore tecnico espressi nel corso della kermesse, sottolineando che la società reggina di Via Al Foro Boario ha iniziato un nuovo percorso formativo per effettuare un ulteriore salto di qualità, collaborando con Società di grande tradizione schermistica, come lo stage svoltosi presso la propria sala d’armi alla presenza del Maestro di Scherma Claudio Del Macchia della prestigiosa Accademia Della Scherma di Livorno che annovera tra i suoi elementi atleti di notevole valore nazionale ed internazionale, confermando pertanto la volontà far brillare le lame reggine nel panorama schermistico nazionale.