Home / sport strill it archivio / Basket – La Viola risorge a Tortona, “super Legion” trascina i neroarancio

Basket – La Viola risorge a Tortona, “super Legion” trascina i neroarancio

di Gianni Tripodi – Paternoster chiama, Legion risponde. “In questa squadra non c’è un leader”, in odore di taglio l’americano sfodera contro la seconda forza del torneo la sua migliore prestazione in canotta nero arancio, 26 punti (10/14), 7 rimbalzi e 2 assist caricandosi la squadra sulle spalle come solo un vero leader sa fare. Dopo quattro sconfitte consecutive la Viola torna alla vittoria espugnando il Pala Ferraris di Tortona (62-77), è il primo successo esterno stagionale per Fabi e compagni che riescono così a smuovere la classifica, sono 6 adesso i punti dopo dieci incontri disputati. Coach Paternoster cambia per l’ennesima volta il quintetto iniziale, tornano dal primo minuto Fabi e Marulli al posto di Fallucca e Caroti, con la novità del giovane albanese Taflaj preferito a Lupusor. Dopo un primo quarto in pieno equilibrio (23-22) i nero arancio guidati da Alex Legion (12 punti con un 5/7) passano a condurre il match e si va all’intervallo sul 35-42. La Viola registra il 52% da due punti (10/19), solite invece pessime percentuali dalla lunga distanza (3/10).  Dal rientro sul parquet i padroni di casa provano con le giocate di Cosey e Reati a ridurre il gap, punteggio bassissimo con soli 24 punti realizzati (12 a testa) e percentuali che si abbassano, si va all’ultimo quarto sul 47-54. Con Radic offensivamente fuori dal match (solo 8 punti), ma bene a rimbalzo (12) è uno scatenato Legion (26) a realizzare canestri importantissimi e a regalare ai compagni un successo che mancava dal 30 ottobre (vittoria contro Agrigento), finisce 62-77. Ritrovato capitan Fabi da 17 punti e il 3/6 dalla lunga, la Viola chiude con il 50% dal campo e ben 41 rimbalzi contro i 27 di Tortona. Prossimo turno giovedì 8 dicembre (18.00) al Pala Calafiore contro Treviglio.

10° Giornata – Serie A2 Girone Ovest

Orsi Tortona – Viola Reggio Calabria 62-77

Parziali: 23-22, 35-42, 47-54, 62-77

Arbitri: Alex D’Amato di Roma (RM), Gianluca Gagliardi di Anagni (FR) e Aydin Azami di Bologna (BO)

Orsi Tortona: Cucci 4, Mascherpa, Reati 8, Sanna 5, Garri 8, Cosey 17, Alviti 8, Ricci 4, Greene 5, Conti 3

Coach: Demis Cavina

Viola Reggio Calabria: Caroti 5, Legion 26, Marulli 2, Lupusor 9, Micevic, Taflaj 5, Guariglia ne, Guaccio ne, Radic 8, Fallucca 5, Fabi 17

Coach: Antonio Paternoster