Home / sport strill it archivio / Crotone, Nicola: “Non ci abbattiamo, a Firenze per vincere”. Probabile formazione

Crotone, Nicola: “Non ci abbattiamo, a Firenze per vincere”. Probabile formazione

Tre giorni dopo l’esordio alla Scida con l’ennesima battuta d’arresto della stagione, il Crotone si appresta ad affrontare ancora un’altra grande di questo campionato. Non intende partire battuto il tecnico Nicola che, invece, confida in una gara diversa sul piano della interpretazione e dell’intensità e spera di raccogliere punti dalla trasferta Toscana: “Arriviamo con il solito stato d’animo e cioè lottare e fare il possibile per vincere. Sappiamo di incontrare un’altra grande squadra, orgoglio e voglia di raggiungere il risultato, sarà l’occasione per far prendere ad ognuno la propria parte di responsabilità. Dobbiamo solo migliorare alcune interpretazioni, stiamo perdendo qualche pallone di troppo, essere più abili, soprattutto se incontri squadre che hanno grande palleggio. Molti dei nostri giocatori non hanno molta esperienza in questo campionato, il problema non è il modulo, ma saper riconoscere i propri limiti e lavorare su quelli per impedire di dare vantaggi agli avversari. Quando siamo in pressione dobiamo esserci con la testa e tutti insieme convinti. Anche contro il Napoli abbiamo corso dieci chilometri più di loro, viaggiamo ad alta intensità, il problema è la mancanza di sicurezza”.

La probabile formazione del Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Claiton, Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Salzano; Stoian, Falcinelli, Palladino. All.: Nicola