Home / sport strill it archivio / Reggina, per Tiboni a Noto il quarto gol stagionale. Basteranno per la conferma?

Reggina, per Tiboni a Noto il quarto gol stagionale. Basteranno per la conferma?

La prospettiva dei play off e della possibilità di un ripescaggio restano l’unico stimolo che riguarda i tifosi amaranto da qui alla fine del campionato.

Ma per molti versi è già tempo di programmare.  Il presidente Praticò si sta guardando attorno per irrobustire il tessuto economico della società, ma si iniziano anche a fare delle valutazioni tecniche.

La stagione è servita a notare quanto conti in categoria avere un centravanti e che sia soprattutto un bomber.  La Reggina, nel suo piccolo, ha potuto notare la differnza abissale tra il giocare con o senza Tiboni, uomo con caratteristiche fisiche uniche nell’attacco di Cozza.

Una carriera abbastanza sfortunata partita dall’Atalanta e che lo ha visto finire nelle secche del dilettantismo per qualche problema fisico di troppo, come i due avuti in questa stagione e che lo hanno condizionato anche e soprattutto nei numeri.

A Noto è arrivato il quarto gol in stagione in 23 apparizioni (19 nove delle quali da titolari).

Statistiche realizzative non certo esaltanti, ma si è visto che più che la squadra a lavorare per lui molto spesso è stato lui a lavorare per la squadra.

Uno spirito battagliero che talvolta si è visto in lui e non in tanti compagni.

Ma da qui a breve sarà anche tempo di fare valutazioni tecniche.  Tiboni può essere il bomber della prossima stagione?  La dirigenza sta già facendo le sue valutazioni.