Home / sport strill it archivio / Rugby, Normanni Lamezia: domenica 14 giugno inizia l´avventura in campionato

Rugby, Normanni Lamezia: domenica 14 giugno inizia l´avventura in campionato

Domenica 14 Giugno, alle ore 17 presso lo stadio Provenzano di Capizzaglie, i Normanni Rugby Lamezia Terme inizieranno ufficialmente la loro avventura disputando la prima giornata del Campionato Nazionale di Rugby League.

Inizio col botto quello della compagine Nero-Verde, che ospiterà tra le mura amiche il Clan Catanzaro Rugby, per l’occasione formato da una selezione di giocatori di categoria superiore.

Un impegno difficile dunque quello dei ragazzi lametini, per lo più alle prime armi nel mondo del rugby, ma che stanno dimostrando allenamento dopo allenamento di avere grandi potenzialità che fanno ben sperare per il campionato di Serie C che inizierà il prossimo Settembre.

La squadra del presidente Greco è infatti già a lavoro per programmare la prossima stagione, dando assoluta priorità alla creazione del settore giovanile senza il quale poco senso avrebbe tutto il resto.

Il torneo di Rugby League vedrà dunque i Normanni affrontare in una partita di andata e ritorno il Catanzaro, per poi il 28 Giugno scendere in Sicilia e giocare le finali.

Nel frattempo continua la preparazione atletica e tecnica presso il campetto di Ferrantazzo e presso lo stadio Provenzano.

Dalla loro nascita, lo scorso Dicembre, i Normanni hanno raccolto intorno a se tanto entusiasmo e molti nuovi giocatori ed appassionati, che stanno scoprendo per la prima volta il magnifico mondo del rugby.

L’obbiettivo è quello di crescere sempre più e di avere maggiore visibilità in una città dove il rugby è ancora uno sport poco conosciuto. Proprio per questo motivo la squadra lametina sarà protagonista del prossimo Lamezia Sport Village, che si svolgerà nel mese di Luglio e Settembre presso il Parco Peppino Impastato.

L’invito è intanto quello di essere presenti in tanti domenica a sostenere la squadra nonchè di partecipare come sempre al Terzo Tempo dove le squadre mangeranno e berranno insieme.