Home / sport strill it archivio / Reggina, inizia la corsa all´iscrizione: MODALITÁ E SCADENZE

Reggina, inizia la corsa all´iscrizione: MODALITÁ E SCADENZE

La speranza é quella di evitare un’iscrizione faticosa e last-minute come accaduto nella scorsa stagione. E´un  giugno ´caldissimo´ quello che attende la Reggina: da un lato la trattativa per la cessione della maggioranza societaria, su un binario parallelo vive la fase dell´iscrizione al prossimo campionato, impossibile da rinviare oltremodo. Nelle scorse settimane la Lega Pro, attraverso un lungo comunicato, ha chiarito tutte le modalitá e le scadenze relative alla prossima stagione. (CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO INTEGRALE).

Il 25 e 30 giugno date chiave per le societá che vorranno iscriversi al prossimo campionato di Lega Pro. Entro il 25 infatti bisognerá depositare presso la Covisoc  “una dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti, fino al mese di aprile 2015 compreso, ai tesserati, ai dipendenti ed ai collaboratori addetti al settore sportivo con contratti ratificati dalla competente Lega o l’esistenza di contenziosi allegando la documentazione comprovante la pendenza della lite non temeraria“.

Sempre nella stessa data dovrá essere risolta la questione relativa agli incentivi all´esodo, materia centrale in tutte le penalizzazioni e ricorsi che ha visto la Reggina interessata. Nel comunicato infatti si chiarisce come entro il 25 dovrá essere presentata “una dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento dei compensi, ivi compresi gli incentivi all’esodo, dovuti ai tesserati, fino al mese di aprile 2015 incluso”.

Il 30 giugno invece data limite per presentare domanda di ammissione al prossimo campionato, con allegata tassa di iscrizione. Alla corposa documentazione bisognerá aggiungere la fidejussione di 400 mila euro, la copia del bilancio e del budget societario, nonché la dimostrazione di tutti i pagamenti sino al mese di Aprile. Per la Reggina e tutte le societá di Lega Pro si entra quindi nei 20 giorni decisivi, Foti spera di chiudere al piú presto la trattativa con gli australiani per evitare le enormi difficoltá incontrate nello scorso campionato.