Home / sport strill it archivio / Cittanova (RC), hanno inaugurato il Museo civico di storia naturale

Cittanova (RC), hanno inaugurato il Museo civico di storia naturale

Gli assessori regionali alla Cultura Mario Caligiuri e all’Internazionalizzazione Luigi Fedele, insieme al Sindaco Sandro Cannata’ e al Vescovo di Oppido-Palmi Francesco Milito – si legge in una nota dell’ufficio stampa dela Giunta –  hanno inaugurato a Cittanova il Museo Civico di storia naturale, che ha anche una significativa sezione di arte sacra. La struttura e’ ospitata in un ex carcere di oltre 400 metri quadri, costruito nel 1910. “Un luogo di costrizione che si trasforma in un emblema di libertà, grazie alla cultura”, ha detto Caligiuri, che ha contestualizzato l’iniziativa nell’ambito della valorizzazione del patrimonio regionale che sta avvenendo in questi anni. Fedele ha ribadito che “in ogni comune ci sono patrimoni culturali da valorizzare nel modo adeguato per creare lo sviluppo economico e civile”. Presenti all’iniziativa anche il Presidente del Parco dell’Aspromonte Giuseppe Bombino,  il Presidente del FAI della Calabria Anna Lia Paravati, il Sindaco di Gerace Giuseppe Varacalli e altri primi cittadini. Molto interessante il Museo di Storia naturale con una collezione di oltre 700 uccelli, tra i quali anche un bellissimo esemplare del cosiddetto “Avvoltoio degli agnelli”, che e’ scomparso agli inizi del Novecento. Inoltre, esposti anche reperti preistorici del territorio, conchiglie e una collezione molto completa di minerali fluorescenti. Caligiuri e Fedele hanno ribadito l’impegno della Regione per fare conoscere, sopratutto alle scuole, questo nuovo Museo che arricchisce la Calabria e che diffonde la cultura scientifica, in un’area della Calabria che ha tante altre attrattive culturali, ambientali, storiche, artigianali e religiose.